Ecocircus - Economia circolare per le startup

Ripensare i processi produttivi, riciclare il più possibile i materiali e agevolare lo sviluppo di nuovi modelli di business efficaci e duraturi.

Con questi presupposti nasce EcoCircUS - economia circolare per le startup, il progetto biennale promosso dal Centro Servizi Promozionali per le Imprese della Camera di Commercio di Cagliari - Oristano, in partenariato con il Centro di Sperimentazione e Assistenza Agricola (CeRSAA) di Savona (Liguria), la Scuola Superiore di Studi Universitari e di Perfezionamento Sant'Anna - Istituto di Biorobotica (SSSA), Pontedera Pisa (Toscana), la Chambre de Commerce et d'Industrie de la Haute-Corse di Bastia (Corsica), la Chambre de Commerce et d'Industrie du Var di Tolone (Var) e Innolabs di Livorno (Toscana).

Target del progetto le startup, ovvero nuovi possibili imprenditori e a neoimprenditori - titolari di aziende in attività da non oltre 24 mesi o 36 se innovative - interessati a operare nell’economia circolare.

La sfida di EcoCircUS è, infatti, quella di incrementare le micro, piccole e medie imprese delle filiere prioritarie transfrontaliere attraverso un sistema di pre/post-incubazione innovativo che mira a rafforzare le conoscenze imprenditoriali dei settori connessi alla crescita blu e verde sulle opportunità dell’economia circolare, per definire nuovi modelli di business maggiormente sostenibili, resilienti e competitivi.

Attivato ufficialmente a luglio 2020, è stato presentato il 22 ottobre 2020.

Il progetto di cooperazione territoriale europea è finanziato attraverso Interreg Marittimo.

Contatti
Unità organizzativa
Ecocircus - Economia circolare per le startup

Referente:

Giuseppina Scorrano 

Tel. 070/60512.262

Email:giuseppina.scorrano@csimprese.it

 

Indirizzo: Largo Carlo Felice n. 68 - 09124 Cagliari (CA)

 

Orari di ricevimento al pubblico: dal lunedì al venerdì dalle 9:00 alle 12:00 previo appuntamento.

 

Ultima modifica
Lun 14 Feb, 2022

Azienda speciale Centro Servizi Promozionali per le imprese