Le News del Centro Servizi per le Imprese - Azienda Speciale della Camera di Commercio di Cagliari http://www.csimprese.it http://www.csimprese.it/images/logo_camcom.gif http://www.csimprese.it Camera di Commercio di Macerata Le News del Centro Servizi per le Imprese http://blogs.law.harvard.edu/tech/rss http://www.csimprese.it <![CDATA[ Progetto "Formaggio e territorio" - Bando di partecipazione ]]> http://www.csimprese.it/P42A634C50S49/Progetto--Formaggio-e-territorio----Bando-di-partecipazione.htm Tue, 19 Mar 2019 00:03:00 GMT Rss http://www.csimprese.it/P42A634C50S49/Progetto--Formaggio-e-territorio----Bando-di-partecipazione.htm Bando di partecipazione al Progetto

“Formaggio e territorio”

 

Il Progetto

 

“Formaggio e territorio”, coniuga la valorizzazione di alcuni prodotti tipici locali, la loro storia e le loro caratteristiche alla promozione dei territori in cui nascono. L’iniziativa coinvolge oltre alle aziende produttrici anche i ristoranti, trasformandoli in veri e propri agenti di promozione locale oltre che aumentare l’appeal della loro offerta gastronomica collocandola in maniera significativa all’interno di una più composita proposta territoriale.

 

Territorialità dell’iniziativa

 

Saranno coinvolti i ristoranti della città di Cagliari.

 

Provenienza dei prodotti promossi

 

Saranno promossi i formaggi provenienti dai caseifici del Sud Sardegna. Il territorio interessato sarà diviso in quattro macroaree (Sulcis e Guspinese e Villacidrese, Area Metropolitana di Cagliari, Parteolla, Sarrabus Gerrei) sui quali si articoleranno altrettanti itinerari turistici.

Saranno coinvolti 16 pubblici esercizi della città Cagliari appartenenti a diverse categorie.

Ad ogni esercizio aderente sarà assegnata una selezione di formaggi nella quantità massima di 20 chilogrammi e comunque commisurata al numero di coperti.

 

I prodotti promossi

 

Oggetto della campagna sarà il formaggio.

La Sardegna è una delle regioni italiane più sofisticate nell’arte casearia, requisito che la colloca fra le prime regioni d’Europa sotto questo aspetto. La produzione di formaggi assume nell’Isola caratterizzazioni estremamente variegate spesso misconosciute anche ai consumatori locali e sicuramente non sfruttate appieno dal comparto ristorativo che esercita un ruolo primario nella promozione agroalimentare.

Con questo progetto si intende agevolare la conoscenza delle produzioni casearie minori stimolarne il consumo e portare alla conoscenza del pubblico i territori di produzione trasformando i formaggi in “pietre miliari” che costellano i percorsi turistici.

 

Obiettivi e risultati attesi

 

  • Coniugare nella promozione turistica, territori e prodotti agroalimentari
  • Creare animazione turistica in bassa stagione
  • Realizzare quattro “strade del formaggio”
  • Supportare il comparto della ristorazione nel sofisticare la propria offerta
  • Incentivare il reparto della ristorazione ad operare “ in rete” per la valorizzazione dei prodotti locali
  • Conferire ai ristoranti il ruolo di promotori territoriali
  • Contribuire a diffondere la conoscenza di prodotti caseari meno noti e favorirne un maggiore consumo
  • Favorire un consumo consapevole dei prodotti tipici locali
  • Contribuire eticamente ad incentivare il consumo dei prodotti lattiero caseari in forte crisi

 

Durata della manifestazione

10 giorni

 

Tipologie di esercizi coinvolti

 

  • ristoranti tipici
  • ristoranti gourmet
  • bar gastronomici
  • pizzerie
  • hamburgherie

 

I ristoranti saranno selezionati attraverso un bando pubblicato nel sito web istituzionale dell’Azienda Speciale Centro Servizi Promozionali per le Imprese e in quello della Camera di Commercio di Cagliari.

 

Per ciascun ristorante saranno resi obbligatori i seguenti requisiti:

 

  • Frequenza di un corso durante il quale saranno illustrate le caratteristiche dei prodotti e le peculiarità turistiche dei territori dai quali essi provengono.
  • Inserimento nel proprio menù di due piatti a base di formaggio: un piatto degustazione ed una preparazione con un formaggio a scelta fra quelli proposti.
  • I piatti serviti non potranno essere messi in vendita ad un prezzo superiore ai dieci euro ciascuno.
  • Ciascun esercizio coinvolto dovrà fornire, se richiesto, notizie utili alla divulgazione dell’iniziativa.

 

I supporti pubblicitari e diffusione mediatica dell’iniziativa.

Sito web

Sarà costruito un sito web dal quale sarà possibile apprendere l’articolazione dell’iniziativa, la lista degli esercizi aderenti, le aziende di produzione coinvolte e gli itinerari tracciati.

 

Menù parlante

Sarà realizzato un “menù parlante“, attivabile in ogni ristorante mediante la lettura di un QR Code con un dispositivo mobile, a seguito del quale sarà possibile vedere una scheda sulle proprietà nutrizionali e le caratteristiche organolettiche del prodotto, nonché il territorio dal quale proviene e le tecniche utilizzate per produrlo.

 

Flyer

Saranno stampati e diffusi presso gli esercizi aderenti dei dépliant contenenti l’elenco dei formaggi promossi e gli itinerari turistici creati.

 

Vetrofanie e locandine

Ciascun esercizio aderente sarà contrassegnato in maniera visibile dall’esterno da una vetrofania o locandina che ne contrassegni l’adesione all’iniziativa.

 

Attività social

Saranno creati dei profili social dell’iniziativa     

 

Piano Media

Al fine di diffondere al meglio la conoscenza della campagna saranno realizzati, a fronte di un piano media degli interventi pubblicitari a pagamento sui maggiori media locali.

 

Educational tour

Alla campagna sarà collegato un educational tour rivolto a massimo 6 giornalisti attivi su organi di stampa a diffusione nazionale e teso a far conoscere territori e “storie di formaggi”.

 

Scarica il Progetto (PDF)

Scarica il Regolamento (Bando PDF)

Scarica il modulo di domanda per partecipare (DOC)

]]>
Bando di partecipazione al Progetto

“Formaggio e territorio”

 

Il Progetto

 

“Formaggio e territorio”, coniuga la valorizzazione di alcuni prodotti tipici locali, la loro storia e le loro caratteristiche alla promozione dei territori in cui nascono. L’iniziativa coinvolge oltre alle aziende produttrici anche i ristoranti, trasformandoli in veri e propri agenti di promozione locale oltre che aumentare l’appeal della loro offerta gastronomica collocandola in maniera significativa all’interno di una più composita proposta territoriale.

 

Territorialità dell’iniziativa

 

Saranno coinvolti i ristoranti della città di Cagliari.

 

Provenienza dei prodotti promossi

 

Saranno promossi i formaggi provenienti dai caseifici del Sud Sardegna. Il territorio interessato sarà diviso in quattro macroaree (Sulcis e Guspinese e Villacidrese, Area Metropolitana di Cagliari, Parteolla, Sarrabus Gerrei) sui quali si articoleranno altrettanti itinerari turistici.

Saranno coinvolti 16 pubblici esercizi della città Cagliari appartenenti a diverse categorie.

Ad ogni esercizio aderente sarà assegnata una selezione di formaggi nella quantità massima di 20 chilogrammi e comunque commisurata al numero di coperti.

 

I prodotti promossi

 

Oggetto della campagna sarà il formaggio.

La Sardegna è una delle regioni italiane più sofisticate nell’arte casearia, requisito che la colloca fra le prime regioni d’Europa sotto questo aspetto. La produzione di formaggi assume nell’Isola caratterizzazioni estremamente variegate spesso misconosciute anche ai consumatori locali e sicuramente non sfruttate appieno dal comparto ristorativo che esercita un ruolo primario nella promozione agroalimentare.

Con questo progetto si intende agevolare la conoscenza delle produzioni casearie minori stimolarne il consumo e portare alla conoscenza del pubblico i territori di produzione trasformando i formaggi in “pietre miliari” che costellano i percorsi turistici.

 

Obiettivi e risultati attesi

 

  • Coniugare nella promozione turistica, territori e prodotti agroalimentari
  • Creare animazione turistica in bassa stagione
  • Realizzare quattro “strade del formaggio”
  • Supportare il comparto della ristorazione nel sofisticare la propria offerta
  • Incentivare il reparto della ristorazione ad operare “ in rete” per la valorizzazione dei prodotti locali
  • Conferire ai ristoranti il ruolo di promotori territoriali
  • Contribuire a diffondere la conoscenza di prodotti caseari meno noti e favorirne un maggiore consumo
  • Favorire un consumo consapevole dei prodotti tipici locali
  • Contribuire eticamente ad incentivare il consumo dei prodotti lattiero caseari in forte crisi

 

Durata della manifestazione

10 giorni

 

Tipologie di esercizi coinvolti

 

  • ristoranti tipici
  • ristoranti gourmet
  • bar gastronomici
  • pizzerie
  • hamburgherie

 

I ristoranti saranno selezionati attraverso un bando pubblicato nel sito web istituzionale dell’Azienda Speciale Centro Servizi Promozionali per le Imprese e in quello della Camera di Commercio di Cagliari.

 

Per ciascun ristorante saranno resi obbligatori i seguenti requisiti:

 

  • Frequenza di un corso durante il quale saranno illustrate le caratteristiche dei prodotti e le peculiarità turistiche dei territori dai quali essi provengono.
  • Inserimento nel proprio menù di due piatti a base di formaggio: un piatto degustazione ed una preparazione con un formaggio a scelta fra quelli proposti.
  • I piatti serviti non potranno essere messi in vendita ad un prezzo superiore ai dieci euro ciascuno.
  • Ciascun esercizio coinvolto dovrà fornire, se richiesto, notizie utili alla divulgazione dell’iniziativa.

 

I supporti pubblicitari e diffusione mediatica dell’iniziativa.

Sito web

Sarà costruito un sito web dal quale sarà possibile apprendere l’articolazione dell’iniziativa, la lista degli esercizi aderenti, le aziende di produzione coinvolte e gli itinerari tracciati.

 

Menù parlante

Sarà realizzato un “menù parlante“, attivabile in ogni ristorante mediante la lettura di un QR Code con un dispositivo mobile, a seguito del quale sarà possibile vedere una scheda sulle proprietà nutrizionali e le caratteristiche organolettiche del prodotto, nonché il territorio dal quale proviene e le tecniche utilizzate per produrlo.

 

Flyer

Saranno stampati e diffusi presso gli esercizi aderenti dei dépliant contenenti l’elenco dei formaggi promossi e gli itinerari turistici creati.

 

Vetrofanie e locandine

Ciascun esercizio aderente sarà contrassegnato in maniera visibile dall’esterno da una vetrofania o locandina che ne contrassegni l’adesione all’iniziativa.

 

Attività social

Saranno creati dei profili social dell’iniziativa     

 

Piano Media

Al fine di diffondere al meglio la conoscenza della campagna saranno realizzati, a fronte di un piano media degli interventi pubblicitari a pagamento sui maggiori media locali.

 

Educational tour

Alla campagna sarà collegato un educational tour rivolto a massimo 6 giornalisti attivi su organi di stampa a diffusione nazionale e teso a far conoscere territori e “storie di formaggi”.

 

Scarica il Progetto (PDF)

Scarica il Regolamento (Bando PDF)

Scarica il modulo di domanda per partecipare (DOC)

]]>
redazione@csimprese.it ( Redazione csimprese.it )
<![CDATA[ AVVISO PUBBLICO - procedura di selezione per affidamento incarico per attivitą di docenza - consulenza del Progetto Alternanza scuola-lavoro, orientamento al lavoro e placement ]]> http://www.csimprese.it/P42A633C50S49/AVVISO-PUBBLICO---procedura-di-selezione-per-affidamento-incarico-per-attivita-di-docenza---consulenza-del-Progetto-Alternanza-scuola-lavoro--orientamento-al-lavoro-e-placement.htm Mon, 04 Mar 2019 00:03:00 GMT Rss http://www.csimprese.it/P42A633C50S49/AVVISO-PUBBLICO---procedura-di-selezione-per-affidamento-incarico-per-attivita-di-docenza---consulenza-del-Progetto-Alternanza-scuola-lavoro--orientamento-al-lavoro-e-placement.htm AVVISO PUBBLICO

Procedura selettiva per l’affidamento d’incarico per attività di docenza / consulenza nell’ambito del Progetto “Alternanza scuola-lavoro, orientamento al lavoro e placement” a valere sul Fondo Perequativo 2015-2016. CUP E29H18000380005 – CIG Z862747109.

 

Il Centro Servizi Promozionali per le Imprese, con sede legale in viale Diaz, 221 – 09126 Cagliari, d’ora in poi denominato CSPI, accertata l’impossibilità oggettiva di utilizzare risorse umane presenti all’interno della struttura e ravvisata la necessità di selezionare fino ad un massimo di 6 docenti esperti, nell’ambito del progetto “Alternanza scuola-lavoro, orientamento al lavoro e placement” a valere sul Fondo Perequativo 2015-2016,

 

IL DIRETTORE

 

avvia la procedura di selezione per l’affidamento d’incarico per attività di docenza / consulenza del Progetto “Alternanza scuola-lavoro, orientamento al lavoro e placement”.

 

Art. 1 - OGGETTO E FINALITÀ DELL’AVVISO

Il presente avviso è volto a selezionare i soggetti preposti all’erogazione di servizi di docenza e/o consulenza del progetto “Alternanza scuola lavoro, orientamento al lavoro e placement”, finanziato dal Fondo Perequativo 2015 – 2016.

Il progetto prevede la realizzazione, entro il mese di luglio 2019 di interventi di formazione nell’ambito dell “Orientamento al lavoro e cultura di impresa” della durata di 45 ore totali da realizzarsi in 3 diversi istituti di istruzione secondaria superiore (15 ore in ciascun istituto) localizzati nel territorio di competenza della Camera di Commercio di Cagliari. I destinatari degli interventi saranno circa 20 studenti per ciascun istituto.

Art. 2 - REQUISITI DI AMMISSIBILITÀ

Possono presentare domanda i soggetti in possesso, alla data di scadenza del termine utile per la presentazione delle domande di ammissione, dei seguenti requisiti:

  • cittadinanza italiana o di uno Stato membro dell’Unione Europea con adeguata conoscenza della lingua italiana;
  • godimento dei diritti civili e politici nello Stato di appartenenza;
  • non aver riportato condanne penali, né avere procedimenti penali in corso;
  • laurea rilasciata secondo il vecchio ordinamento o laurea triennale o specialistica o magistrale ed esperienza professionale e di docenza di almeno 2 anni in attività proprie del settore/materia oggetto della docenza, per la quale si invia la candidatura,

 

 

oppure

 

diploma di scuola media superiore ed esperienza professionale e di docenza di almeno 5 anni, in attività proprie del settore/materia oggetto della docenza, per la quale si invia la candidatura.

 

La mancanza dei suddetti requisiti di ammissibilità comporta l’esclusione del candidato dalla graduatoria degli idonei.

I servizi di docenza/consulenza dovranno essere svolti da colui che si candida alla selezione.

Nel computo degli anni di esperienza professionale e di docenza verranno tenute in considerazione anche le attività prestate in modo non continuativo, purché attinenti ai servizi richiesti dal presente avviso.

Art. 3 - DESCRIZIONE DELL’INCARICO

Nell’ambito del Progetto “Alternanza scuola-lavoro, orientamento al lavoro e placement”, gli esperti dovranno collaborare alla realizzazione delle attività di docenza/consulenza relative alle seguenti tematiche:

  • Come presentarsi all’azienda: redazione di un CV in formato Europass e come gestire un colloquio di lavoro (simulazione)
  • Cultura di impresa e simulazione di costituzione di società (le diverse forme societarie)
  • Il mercato del lavoro: strumenti e modalità di ricerca d’impiego.

L’incarico sarà espletato in piena autonomia, senza vincoli di subordinazione, ma in contatto e collaborazione con lo staff di progetto per la definizione di aspetti quali: tempistiche e modalità di realizzazione, revisione in itinere dell’attività realizzata per attuare eventuali azioni correttive.

I candidati incaricati dovranno elaborare, in accordo con lo staff di progetto del CSPI, il programma dettagliato delle docenze/consulenze, relativo alle discipline per le quali verrà affidato l’incarico.

Gli interventi si svolgeranno presso le sedi dei tre istituti scolastici coinvolti: 2 localizzati nella città di Cagliari e 1 nella città di Iglesias.

Il CSPI, a suo insindacabile giudizio, si riserva, inoltre, la facoltà di non aggiudicare i servizi sopra indicati o di annullarli, qualora già aggiudicati, per ragioni di pubblico interesse o per sopravvenute contrazioni delle risorse finanziarie.

Art. 4 - DURATA DELL’INCARICO E COMPENSO

L’attività avrà inizio entro il mese di marzo 2019 e si concluderà entro il 31 luglio 2019.

I compensi per le attività sono i seguenti:

  • Il compenso orario per l’attività di docenza/consulenza di cui all’Articolo 3 del presente avviso, è di € 50,00 + IVA + cassa previdenziale, se dovuta.

 

Gli importi s’intendono comprensivi delle spese di onorario per l’attività in oggetto, trasporti e vitto, nonché delle spese di predisposizione della documentazione a supporto del corso. Nessun altro compenso verrà riconosciuto.

Il CSPI, in caso di inadempimento parziale o totale, ovvero in presenza di ritardi relativi alla prestazione di cui all’Articolo 3, si riserva la facoltà di recesso dall’incarico o risoluzione anticipata senza preavviso.

Art. 5 - MODALITÀ DI PRESENTAZIONE DEI DOCUMENTI

Gli interessati in possesso dei requisiti richiesti, dovranno far pervenire al CSPI la seguente documentazione:

  • la domanda di cui all’allegato 1 del presente avviso, compilata e sottoscritta, in cui dovranno essere indicati i requisiti minimi richiesti e le discipline (Art. 3) per le quali si presenta la propria candidatura;
  • il curriculum vitae in formato Europass sottoscritto con l’indicazione dei titoli posseduti, delle esperienze professionali attinenti alle discipline per le quali si presenta la candidatura. Il CV dovrà indicare OBBLIGATORIAMENTE la durata in mesi delle esperienze lavorative e di docenza.
  • Fotocopia di un documento d’identità in corso di validità.

Il mancato invio di uno dei suddetti documenti, debitamente compilati e sottoscritti, comporterà l’esclusione del candidato dalla selezione.

La documentazione dovrà essere inviata, entro il 14 marzo 2019, ore 12.00, specificando nell’oggetto la dicitura Incarico di docenza / consulenza – progetto “Alternanza scuola-lavoro, orientamento al lavoro e placement”, all’indirizzo di posta certificata amministrazione@pec.csimprese.it o mediante consegnata a mano, in busta chiusa, presso gli uffici del CSPI, in Largo Carlo Felice, 66 - 09124 Cagliari, dal lunedì al venerdì, dalle ore 9.00 alle ore 12.00.

Art. 6 - CRITERI DI VALUTAZIONE

Il CSPI procederà alla valutazione comparativa secondo i seguenti criteri:

  • Esperienza professionale ulteriore rispetto a quella richiesta come requisito minimo di ammissibilità (di cui all’Art. 2) in attività oggetto della docenza/consulenza: verranno assegnati 1 punto per ogni ulteriore mese di esperienza professionale, fino ad un massimo di 200 punti;

 

In caso di parità di punteggio tra i candidati, verrà data priorità a quello con una maggiore età anagrafica.

L’esito della selezione verrà comunicato attraverso la pubblicazione della graduatoria finale sul sito www.csimprese.it – sezione Bandi di gara e comunicato via e-mail/pec agli idonei.

 

Art. 7 - FORMALIZZAZIONE DELL’INCARICO

L’incarico verrà formalizzato con la stipula di un contratto di prestazione professione nel quale saranno specificati le modalità ed i criteri di svolgimento dell’attività, l’oggetto e la durata della collaborazione, l’entità e la modalità di corresponsione del corrispettivo, le cause di recesso o risoluzione anticipata.

 

In caso di indisponibilità del candidato con la valutazione maggiore, il CSPI si riserva di affidare l’incarico ai candidati che abbiano riportato una valutazione minore, in ordine decrescente di punteggio assegnato.

 

La graduatoria finale rimarrà valida per i successivi tre anni dopo la pubblicazione per la eventuale assegnazione di ulteriori incarichi di docenza/consulenza nelle stesse materie previste dal presente bando.

 

Art. 8 - RICHIESTA D’INFORMAZIONI

Ulteriori informazioni potranno essere richieste al CSPI per email all’indirizzo laura.congia@csimprese.it oppure donatella.mereu@csimprese.it specificando nell’oggetto la seguente dicitura “Incarico di docenza / consulenza – progetto Alternanza scuola-lavoro, orientamento al lavoro e placement”

 

Art. 9 – TRATTAMENTO DEI DATI PERSONALI (Art. 13 del Regolamento 2016/679/UE)

Ai sensi e per gli effetti dell’art. 13 del Regolamento (UE) 2016/679 del Parlamento Europeo del 27 aprile 2016, relativo alla protezione delle persone fisiche con riguardo al trattamento dei dati personali, nonché alla libera circolazione di tali dati, i dati personali forniti dai Concorrenti e dall’Aggiudicatario saranno trattati dall’Amministrazione per le sole finalità connesse alla gestione della procedura selettiva e successivamente del contratto.

L’Azienda Speciale Centro Servizi Promozionali per le Imprese con sede in Cagliari – Viale Armando Diaz 221, pec amministrazione@pec.csimprese.it tel. 070.3496.1, in qualità di Titolare del trattamento, nella persona del suo legale rappresentante – Presidente, tratta i dati personali forniti per iscritto, (e-mail/pec) o verbalmente liberamente comunicati (Art. 13.1.a Regolamento 679/2016/UE). L’Azienda Speciale Centro Servizi Promozionali per le Imprese garantisce che il trattamento dei dati personali si svolge nel rispetto dei diritti e delle libertà fondamentali, nonché della dignità dell’interessato, con particolare riferimento alla riservatezza, all'identità personale e al diritto alla protezione dei dati personali.

  1. Finalità del trattamento dei dati personali (Art. 13.1.c Regolamento 679/2016/UE)

Tutti i dati personali e sensibili comunicati dal soggetto interessato, sono trattati dal Titolare del trattamento sulla base di uno o più dei seguenti presupposti di liceità:

  • il trattamento è necessario all'esecuzione di un contratto di cui l'interessato è parte o all'esecuzione di misure precontrattuali adottate su richiesta dello stesso (Art. 6.1.b Regolamento 679/2016/UE);
  • il trattamento è necessario per adempiere a un obbligo legale al quale è soggetto il titolare del trattamento (Art. 6.1.c Regolamento 679/2016/UE);
  • il trattamento è necessario per motivi di interesse pubblico rilevante sulla base del diritto dell'Unione o degli Stati membri, che deve essere proporzionato alla finalità perseguita, rispettare l'essenza del diritto alla protezione dei dati e prevedere misure appropriate e specifiche per tutelare i diritti fondamentali e gli interessi dell'interessato (Art. 9.2.g Regolamento 679/2016/UE).

In elenco, le finalità per cui i dati personali dell’Interessato verranno trattati:

  • per l’inserimento nelle anagrafiche e nei database informatici;
  • per la gestione di obblighi di natura contabile e fiscale;
  • per la gestione degli oneri derivanti dalla stipulazione del contratto;
  • per la rendicontazione nei confronti degli Enti ai quali la normativa riconosce poteri di monitoraggio e controllo nei confronti dell’Amministrazione;
  • per ottemperare a specifiche richieste dell’interessato.
  1. Eventuali destinatari o eventuali categorie di destinatari dei dati personali (Art. 13.1.e Regolamento 679/2016/UE)

I dati personali dell’interessato, nei casi in cui risultasse necessario, potranno essere comunicati (con tale termine intendendosi il darne conoscenza a uno o più soggetti determinati):

  • ai soggetti la cui facoltà di accesso ai dati è riconosciuta da disposizioni di legge, normativa secondaria, comunitaria, nonché di contrattazione collettiva (secondo le prescrizioni del Regolamento per il trattamento dei dati sensibili e giudiziari approvato dall'Ente);
  • a uffici postali, spedizionieri e corrieri, per l’invio di documentazione e/o altro materiale;
  • a istituti bancari, per la gestione d’incassi e pagamenti derivanti dall'esecuzione dei contratti.

Si rende edotto l’interessato che il conferimento dei dati personali oggetto della presente informativa risulta essere necessario al fine di poter erogare le prescrizioni del contratto stipulato. Nell'eventualità in cui tali dati non venissero correttamente forniti, non sarà possibile dare corso alle obbligazioni contrattuali.

Si comunica che verrà richiesto specifico ed espresso consenso nell'eventualità in cui si verificasse la necessità di una comunicazione di dati a soggetti terzi non espressamente indicati.

I dati personali relativi allo stato di salute, la vita sessuale, i dati genetici e quelli biometrici non vengono in alcun caso diffusi (con tale termine intendendosi il darne conoscenza in qualunque modo ad una pluralità di soggetti indeterminati).

  1. Criteri utilizzati al fine di determinare il periodo di conservazione (Art. 13.2.a Regolamento 679/2016/UE)

L’Azienda Speciale Centro Servizi Promozionali per le Imprese dichiara che i dati personali dell’interessato oggetto del trattamento saranno conservati per il periodo necessario a rispettare i termini di conservazione stabiliti, e comunque non superiori a quelli necessari per la gestione dei possibili ricorsi/contenziosi.

  1. Diritti dell’interessato (Art. 13.2.b Regolamento 679/2016/UE)

Si comunica che, in qualsiasi momento, l’interessato può esercitare:

  • diritto di chiedere al Titolare del trattamento, ex Art. 15 Reg. 679/2016/UE, di poter accedere ai propri dati personali;
  • diritto di chiedere al Titolare del trattamento, ex Art. 16 Reg. 679/2016/UE, di poter rettificare i propri dati personali, ove quest’ultimo non contrasti con la normativa vigente sulla conservazione dei dati stessi;
  • diritto di chiedere al Titolare del trattamento, ex Art. 17 Reg. 679/2016/UE, di poter cancellare i propri dati personali, ove quest’ultimo non contrasti con la normativa vigente sulla conservazione dei dati stessi;
  • diritto di chiedere al Titolare del trattamento, ex Art. 18 Reg. 679/2016/UE, di poter limitare il trattamento dei propri dati personali;
  • diritto di opporsi al trattamento, ex Art. 21 Reg. 679/2016/UE.
  1. Diritto di presentare reclamo (Art. 13.2.d Regolamento 679/2016/UE)

Il soggetto Interessato ha sempre il diritto di proporre un reclamo all'Autorità Garante per la protezione dei dati personali per l’esercizio dei suoi diritti, o per qualsiasi altra questione relativa al trattamento dei suoi dati personali.

Il titolare del trattamento è il Presidente, legale rappresentante dell’Azienda Speciale Centro Servizi Promozionali per le Imprese, con sede in Cagliari, Viale Armando Diaz 221 – tel. 070/3496.1 fax 070/3496310.

Art. 10 - PUBBLICITÀ

Il presente avviso e la modulistica saranno disponibili sul sito internet del CSPI www.csimprese.it, nella sezione Bandi di gara. Il Responsabile Unico del Procedimento delegato è il Vice Direttore Efisio Sandro Follesa tel. 070/3496330 – email sandro.follesa@csimprese.it.

 

Cagliari, 4 marzo 2019

Scarica il bando completo

Scarica il modulo di domanda di partecipazione

 

]]>
AVVISO PUBBLICO

Procedura selettiva per l’affidamento d’incarico per attività di docenza / consulenza nell’ambito del Progetto “Alternanza scuola-lavoro, orientamento al lavoro e placement” a valere sul Fondo Perequativo 2015-2016. CUP E29H18000380005 – CIG Z862747109.

 

Il Centro Servizi Promozionali per le Imprese, con sede legale in viale Diaz, 221 – 09126 Cagliari, d’ora in poi denominato CSPI, accertata l’impossibilità oggettiva di utilizzare risorse umane presenti all’interno della struttura e ravvisata la necessità di selezionare fino ad un massimo di 6 docenti esperti, nell’ambito del progetto “Alternanza scuola-lavoro, orientamento al lavoro e placement” a valere sul Fondo Perequativo 2015-2016,

 

IL DIRETTORE

 

avvia la procedura di selezione per l’affidamento d’incarico per attività di docenza / consulenza del Progetto “Alternanza scuola-lavoro, orientamento al lavoro e placement”.

 

Art. 1 - OGGETTO E FINALITÀ DELL’AVVISO

Il presente avviso è volto a selezionare i soggetti preposti all’erogazione di servizi di docenza e/o consulenza del progetto “Alternanza scuola lavoro, orientamento al lavoro e placement”, finanziato dal Fondo Perequativo 2015 – 2016.

Il progetto prevede la realizzazione, entro il mese di luglio 2019 di interventi di formazione nell’ambito dell “Orientamento al lavoro e cultura di impresa” della durata di 45 ore totali da realizzarsi in 3 diversi istituti di istruzione secondaria superiore (15 ore in ciascun istituto) localizzati nel territorio di competenza della Camera di Commercio di Cagliari. I destinatari degli interventi saranno circa 20 studenti per ciascun istituto.

Art. 2 - REQUISITI DI AMMISSIBILITÀ

Possono presentare domanda i soggetti in possesso, alla data di scadenza del termine utile per la presentazione delle domande di ammissione, dei seguenti requisiti:

  • cittadinanza italiana o di uno Stato membro dell’Unione Europea con adeguata conoscenza della lingua italiana;
  • godimento dei diritti civili e politici nello Stato di appartenenza;
  • non aver riportato condanne penali, né avere procedimenti penali in corso;
  • laurea rilasciata secondo il vecchio ordinamento o laurea triennale o specialistica o magistrale ed esperienza professionale e di docenza di almeno 2 anni in attività proprie del settore/materia oggetto della docenza, per la quale si invia la candidatura,

 

 

oppure

 

diploma di scuola media superiore ed esperienza professionale e di docenza di almeno 5 anni, in attività proprie del settore/materia oggetto della docenza, per la quale si invia la candidatura.

 

La mancanza dei suddetti requisiti di ammissibilità comporta l’esclusione del candidato dalla graduatoria degli idonei.

I servizi di docenza/consulenza dovranno essere svolti da colui che si candida alla selezione.

Nel computo degli anni di esperienza professionale e di docenza verranno tenute in considerazione anche le attività prestate in modo non continuativo, purché attinenti ai servizi richiesti dal presente avviso.

Art. 3 - DESCRIZIONE DELL’INCARICO

Nell’ambito del Progetto “Alternanza scuola-lavoro, orientamento al lavoro e placement”, gli esperti dovranno collaborare alla realizzazione delle attività di docenza/consulenza relative alle seguenti tematiche:

  • Come presentarsi all’azienda: redazione di un CV in formato Europass e come gestire un colloquio di lavoro (simulazione)
  • Cultura di impresa e simulazione di costituzione di società (le diverse forme societarie)
  • Il mercato del lavoro: strumenti e modalità di ricerca d’impiego.

L’incarico sarà espletato in piena autonomia, senza vincoli di subordinazione, ma in contatto e collaborazione con lo staff di progetto per la definizione di aspetti quali: tempistiche e modalità di realizzazione, revisione in itinere dell’attività realizzata per attuare eventuali azioni correttive.

I candidati incaricati dovranno elaborare, in accordo con lo staff di progetto del CSPI, il programma dettagliato delle docenze/consulenze, relativo alle discipline per le quali verrà affidato l’incarico.

Gli interventi si svolgeranno presso le sedi dei tre istituti scolastici coinvolti: 2 localizzati nella città di Cagliari e 1 nella città di Iglesias.

Il CSPI, a suo insindacabile giudizio, si riserva, inoltre, la facoltà di non aggiudicare i servizi sopra indicati o di annullarli, qualora già aggiudicati, per ragioni di pubblico interesse o per sopravvenute contrazioni delle risorse finanziarie.

Art. 4 - DURATA DELL’INCARICO E COMPENSO

L’attività avrà inizio entro il mese di marzo 2019 e si concluderà entro il 31 luglio 2019.

I compensi per le attività sono i seguenti:

  • Il compenso orario per l’attività di docenza/consulenza di cui all’Articolo 3 del presente avviso, è di € 50,00 + IVA + cassa previdenziale, se dovuta.

 

Gli importi s’intendono comprensivi delle spese di onorario per l’attività in oggetto, trasporti e vitto, nonché delle spese di predisposizione della documentazione a supporto del corso. Nessun altro compenso verrà riconosciuto.

Il CSPI, in caso di inadempimento parziale o totale, ovvero in presenza di ritardi relativi alla prestazione di cui all’Articolo 3, si riserva la facoltà di recesso dall’incarico o risoluzione anticipata senza preavviso.

Art. 5 - MODALITÀ DI PRESENTAZIONE DEI DOCUMENTI

Gli interessati in possesso dei requisiti richiesti, dovranno far pervenire al CSPI la seguente documentazione:

  • la domanda di cui all’allegato 1 del presente avviso, compilata e sottoscritta, in cui dovranno essere indicati i requisiti minimi richiesti e le discipline (Art. 3) per le quali si presenta la propria candidatura;
  • il curriculum vitae in formato Europass sottoscritto con l’indicazione dei titoli posseduti, delle esperienze professionali attinenti alle discipline per le quali si presenta la candidatura. Il CV dovrà indicare OBBLIGATORIAMENTE la durata in mesi delle esperienze lavorative e di docenza.
  • Fotocopia di un documento d’identità in corso di validità.

Il mancato invio di uno dei suddetti documenti, debitamente compilati e sottoscritti, comporterà l’esclusione del candidato dalla selezione.

La documentazione dovrà essere inviata, entro il 14 marzo 2019, ore 12.00, specificando nell’oggetto la dicitura Incarico di docenza / consulenza – progetto “Alternanza scuola-lavoro, orientamento al lavoro e placement”, all’indirizzo di posta certificata amministrazione@pec.csimprese.it o mediante consegnata a mano, in busta chiusa, presso gli uffici del CSPI, in Largo Carlo Felice, 66 - 09124 Cagliari, dal lunedì al venerdì, dalle ore 9.00 alle ore 12.00.

Art. 6 - CRITERI DI VALUTAZIONE

Il CSPI procederà alla valutazione comparativa secondo i seguenti criteri:

  • Esperienza professionale ulteriore rispetto a quella richiesta come requisito minimo di ammissibilità (di cui all’Art. 2) in attività oggetto della docenza/consulenza: verranno assegnati 1 punto per ogni ulteriore mese di esperienza professionale, fino ad un massimo di 200 punti;

 

In caso di parità di punteggio tra i candidati, verrà data priorità a quello con una maggiore età anagrafica.

L’esito della selezione verrà comunicato attraverso la pubblicazione della graduatoria finale sul sito www.csimprese.it – sezione Bandi di gara e comunicato via e-mail/pec agli idonei.

 

Art. 7 - FORMALIZZAZIONE DELL’INCARICO

L’incarico verrà formalizzato con la stipula di un contratto di prestazione professione nel quale saranno specificati le modalità ed i criteri di svolgimento dell’attività, l’oggetto e la durata della collaborazione, l’entità e la modalità di corresponsione del corrispettivo, le cause di recesso o risoluzione anticipata.

 

In caso di indisponibilità del candidato con la valutazione maggiore, il CSPI si riserva di affidare l’incarico ai candidati che abbiano riportato una valutazione minore, in ordine decrescente di punteggio assegnato.

 

La graduatoria finale rimarrà valida per i successivi tre anni dopo la pubblicazione per la eventuale assegnazione di ulteriori incarichi di docenza/consulenza nelle stesse materie previste dal presente bando.

 

Art. 8 - RICHIESTA D’INFORMAZIONI

Ulteriori informazioni potranno essere richieste al CSPI per email all’indirizzo laura.congia@csimprese.it oppure donatella.mereu@csimprese.it specificando nell’oggetto la seguente dicitura “Incarico di docenza / consulenza – progetto Alternanza scuola-lavoro, orientamento al lavoro e placement”

 

Art. 9 – TRATTAMENTO DEI DATI PERSONALI (Art. 13 del Regolamento 2016/679/UE)

Ai sensi e per gli effetti dell’art. 13 del Regolamento (UE) 2016/679 del Parlamento Europeo del 27 aprile 2016, relativo alla protezione delle persone fisiche con riguardo al trattamento dei dati personali, nonché alla libera circolazione di tali dati, i dati personali forniti dai Concorrenti e dall’Aggiudicatario saranno trattati dall’Amministrazione per le sole finalità connesse alla gestione della procedura selettiva e successivamente del contratto.

L’Azienda Speciale Centro Servizi Promozionali per le Imprese con sede in Cagliari – Viale Armando Diaz 221, pec amministrazione@pec.csimprese.it tel. 070.3496.1, in qualità di Titolare del trattamento, nella persona del suo legale rappresentante – Presidente, tratta i dati personali forniti per iscritto, (e-mail/pec) o verbalmente liberamente comunicati (Art. 13.1.a Regolamento 679/2016/UE). L’Azienda Speciale Centro Servizi Promozionali per le Imprese garantisce che il trattamento dei dati personali si svolge nel rispetto dei diritti e delle libertà fondamentali, nonché della dignità dell’interessato, con particolare riferimento alla riservatezza, all'identità personale e al diritto alla protezione dei dati personali.

  1. Finalità del trattamento dei dati personali (Art. 13.1.c Regolamento 679/2016/UE)

Tutti i dati personali e sensibili comunicati dal soggetto interessato, sono trattati dal Titolare del trattamento sulla base di uno o più dei seguenti presupposti di liceità:

  • il trattamento è necessario all'esecuzione di un contratto di cui l'interessato è parte o all'esecuzione di misure precontrattuali adottate su richiesta dello stesso (Art. 6.1.b Regolamento 679/2016/UE);
  • il trattamento è necessario per adempiere a un obbligo legale al quale è soggetto il titolare del trattamento (Art. 6.1.c Regolamento 679/2016/UE);
  • il trattamento è necessario per motivi di interesse pubblico rilevante sulla base del diritto dell'Unione o degli Stati membri, che deve essere proporzionato alla finalità perseguita, rispettare l'essenza del diritto alla protezione dei dati e prevedere misure appropriate e specifiche per tutelare i diritti fondamentali e gli interessi dell'interessato (Art. 9.2.g Regolamento 679/2016/UE).

In elenco, le finalità per cui i dati personali dell’Interessato verranno trattati:

  • per l’inserimento nelle anagrafiche e nei database informatici;
  • per la gestione di obblighi di natura contabile e fiscale;
  • per la gestione degli oneri derivanti dalla stipulazione del contratto;
  • per la rendicontazione nei confronti degli Enti ai quali la normativa riconosce poteri di monitoraggio e controllo nei confronti dell’Amministrazione;
  • per ottemperare a specifiche richieste dell’interessato.
  1. Eventuali destinatari o eventuali categorie di destinatari dei dati personali (Art. 13.1.e Regolamento 679/2016/UE)

I dati personali dell’interessato, nei casi in cui risultasse necessario, potranno essere comunicati (con tale termine intendendosi il darne conoscenza a uno o più soggetti determinati):

  • ai soggetti la cui facoltà di accesso ai dati è riconosciuta da disposizioni di legge, normativa secondaria, comunitaria, nonché di contrattazione collettiva (secondo le prescrizioni del Regolamento per il trattamento dei dati sensibili e giudiziari approvato dall'Ente);
  • a uffici postali, spedizionieri e corrieri, per l’invio di documentazione e/o altro materiale;
  • a istituti bancari, per la gestione d’incassi e pagamenti derivanti dall'esecuzione dei contratti.

Si rende edotto l’interessato che il conferimento dei dati personali oggetto della presente informativa risulta essere necessario al fine di poter erogare le prescrizioni del contratto stipulato. Nell'eventualità in cui tali dati non venissero correttamente forniti, non sarà possibile dare corso alle obbligazioni contrattuali.

Si comunica che verrà richiesto specifico ed espresso consenso nell'eventualità in cui si verificasse la necessità di una comunicazione di dati a soggetti terzi non espressamente indicati.

I dati personali relativi allo stato di salute, la vita sessuale, i dati genetici e quelli biometrici non vengono in alcun caso diffusi (con tale termine intendendosi il darne conoscenza in qualunque modo ad una pluralità di soggetti indeterminati).

  1. Criteri utilizzati al fine di determinare il periodo di conservazione (Art. 13.2.a Regolamento 679/2016/UE)

L’Azienda Speciale Centro Servizi Promozionali per le Imprese dichiara che i dati personali dell’interessato oggetto del trattamento saranno conservati per il periodo necessario a rispettare i termini di conservazione stabiliti, e comunque non superiori a quelli necessari per la gestione dei possibili ricorsi/contenziosi.

  1. Diritti dell’interessato (Art. 13.2.b Regolamento 679/2016/UE)

Si comunica che, in qualsiasi momento, l’interessato può esercitare:

  • diritto di chiedere al Titolare del trattamento, ex Art. 15 Reg. 679/2016/UE, di poter accedere ai propri dati personali;
  • diritto di chiedere al Titolare del trattamento, ex Art. 16 Reg. 679/2016/UE, di poter rettificare i propri dati personali, ove quest’ultimo non contrasti con la normativa vigente sulla conservazione dei dati stessi;
  • diritto di chiedere al Titolare del trattamento, ex Art. 17 Reg. 679/2016/UE, di poter cancellare i propri dati personali, ove quest’ultimo non contrasti con la normativa vigente sulla conservazione dei dati stessi;
  • diritto di chiedere al Titolare del trattamento, ex Art. 18 Reg. 679/2016/UE, di poter limitare il trattamento dei propri dati personali;
  • diritto di opporsi al trattamento, ex Art. 21 Reg. 679/2016/UE.
  1. Diritto di presentare reclamo (Art. 13.2.d Regolamento 679/2016/UE)

Il soggetto Interessato ha sempre il diritto di proporre un reclamo all'Autorità Garante per la protezione dei dati personali per l’esercizio dei suoi diritti, o per qualsiasi altra questione relativa al trattamento dei suoi dati personali.

Il titolare del trattamento è il Presidente, legale rappresentante dell’Azienda Speciale Centro Servizi Promozionali per le Imprese, con sede in Cagliari, Viale Armando Diaz 221 – tel. 070/3496.1 fax 070/3496310.

Art. 10 - PUBBLICITÀ

Il presente avviso e la modulistica saranno disponibili sul sito internet del CSPI www.csimprese.it, nella sezione Bandi di gara. Il Responsabile Unico del Procedimento delegato è il Vice Direttore Efisio Sandro Follesa tel. 070/3496330 – email sandro.follesa@csimprese.it.

 

Cagliari, 4 marzo 2019

Scarica il bando completo

Scarica il modulo di domanda di partecipazione

 

]]>
redazione@csimprese.it ( Redazione csimprese.it )
<![CDATA[ SEMINARIO IMPRESA 4.0: LA STAMPA 3D: DALLA CURIOSITA' AL BUSINESS. CAGLIARI, 13 DICEMBRE 2018 ]]> http://www.csimprese.it/P42A627C588S14/SEMINARIO-IMPRESA-4-0--LA-STAMPA-3D--DALLA-CURIOSITA--AL-BUSINESS--CAGLIARI--13-DICEMBRE-2018.htm Wed, 05 Dec 2018 00:12:00 GMT Rss http://www.csimprese.it/P42A627C588S14/SEMINARIO-IMPRESA-4-0--LA-STAMPA-3D--DALLA-CURIOSITA--AL-BUSINESS--CAGLIARI--13-DICEMBRE-2018.htm  

IMPRESA 4.0

 

Seminario

 

“La stampa 3D: dalla curiosità al business”

 

 

Cagliari, 13 dicembre 2018 - ore 15.00 – 18.00

 

 

Quartiere fieristico Cagliari - Palazzo dei Congressi - via Pessagno sn - ingresso Lato Coni

 

 

Relatore: Davide Mariani – Manager FabLab Lazio

 

 

Programma

 

Il seminario ha l’obiettivo di presentare una panoramica sull’evoluzione della stampa 3D e delle varie tecnologie presenti oggi sul mercato: dalla stampa a deposito di filamento termoplastico, alla stereolitografia, fino ad arrivare alla sinterizzazione laser delle polveri metalliche.

 

 

Verranno esposti i benefici e le ricadute sui processi produttivi che la tecnologia additiva  offre al settore manifatturiero, all’artigianato e alla piccola/media impresa, coinvolgendo tutti i player che, per richiesta da parte del mercato, hanno necessità di innovare e rinnovare alcuni punti cruciali della filiera produttiva.

 

 

Saranno illustrati casi specifici di aziende che adottano l’additive manufacturing per migliorare la produzione: start up che utilizzano questa tecnologia per creare nuovi modelli di business, piccole e medie imprese per personalizzare prodotti e realizzare piccoli lotti di produzione e grandi imprese per abbassare i tempi e costi di prototipazione.

Verranno evidenziati, con un approccio pragmatico e con esempi, anche quali scenari si possono attendere alla luce della continua evoluzione tecnologica delle macchine e dei materiali.

 

 

________________________________________________________________________________

 

 

 

Per partecipare al seminario è necessario iscriversi attraverso il modulo online 

 

 

Per informazioni:

 

 

Per informazioni

Centro Servizi Promozionali per le Imprese – Azienda Speciale della Camera di Commercio di Cagliari

c/o Camera di Commercio di Cagliari - ex banca commerciale - Largo Carlo Felice n. 66

Alessia Bacchiddu

Tel. 070 60512332– alessia.bacchiddu@csimprese.it

Alessandra Dessì

Tel. 070 60512331 – alessandra.dessi@csimprese.it

 

]]>
 

IMPRESA 4.0

 

Seminario

 

“La stampa 3D: dalla curiosità al business”

 

 

Cagliari, 13 dicembre 2018 - ore 15.00 – 18.00

 

 

Quartiere fieristico Cagliari - Palazzo dei Congressi - via Pessagno sn - ingresso Lato Coni

 

 

Relatore: Davide Mariani – Manager FabLab Lazio

 

 

Programma

 

Il seminario ha l’obiettivo di presentare una panoramica sull’evoluzione della stampa 3D e delle varie tecnologie presenti oggi sul mercato: dalla stampa a deposito di filamento termoplastico, alla stereolitografia, fino ad arrivare alla sinterizzazione laser delle polveri metalliche.

 

 

Verranno esposti i benefici e le ricadute sui processi produttivi che la tecnologia additiva  offre al settore manifatturiero, all’artigianato e alla piccola/media impresa, coinvolgendo tutti i player che, per richiesta da parte del mercato, hanno necessità di innovare e rinnovare alcuni punti cruciali della filiera produttiva.

 

 

Saranno illustrati casi specifici di aziende che adottano l’additive manufacturing per migliorare la produzione: start up che utilizzano questa tecnologia per creare nuovi modelli di business, piccole e medie imprese per personalizzare prodotti e realizzare piccoli lotti di produzione e grandi imprese per abbassare i tempi e costi di prototipazione.

Verranno evidenziati, con un approccio pragmatico e con esempi, anche quali scenari si possono attendere alla luce della continua evoluzione tecnologica delle macchine e dei materiali.

 

 

________________________________________________________________________________

 

 

 

Per partecipare al seminario è necessario iscriversi attraverso il modulo online 

 

 

Per informazioni:

 

 

Per informazioni

Centro Servizi Promozionali per le Imprese – Azienda Speciale della Camera di Commercio di Cagliari

c/o Camera di Commercio di Cagliari - ex banca commerciale - Largo Carlo Felice n. 66

Alessia Bacchiddu

Tel. 070 60512332– alessia.bacchiddu@csimprese.it

Alessandra Dessì

Tel. 070 60512331 – alessandra.dessi@csimprese.it

 

]]>
redazione@csimprese.it ( Redazione csimprese.it )
<![CDATA[ SEMINARIO IMPRESA 4.0: LE NUOVE TECNOLOGIE PER L'IOT E LA CORSA VERSO LA SOCIETĄ DIGITALE. CAGLIARI, 4 DICEMBRE 2018 ]]> http://www.csimprese.it/P42A626C588S14/SEMINARIO-IMPRESA-4-0--LE-NUOVE-TECNOLOGIE-PER-L-IOT-E-LA-CORSA-VERSO-LA-SOCIETA-DIGITALE--CAGLIARI--4-DICEMBRE-2018.htm Thu, 29 Nov 2018 00:11:00 GMT Rss http://www.csimprese.it/P42A626C588S14/SEMINARIO-IMPRESA-4-0--LE-NUOVE-TECNOLOGIE-PER-L-IOT-E-LA-CORSA-VERSO-LA-SOCIETA-DIGITALE--CAGLIARI--4-DICEMBRE-2018.htm IMPRESA 4.0

 

Seminario

 

“LE NUOVE TECNOLOGIE PER L’IOT E LA CORSA VERSO LA SOCIETÀ DIGITALE: aspetti tecnici e casi di studio”.

 

Cagliari, 4 dicembre 2018 - ore 15.00 – 18.00

 

Quartiere fieristico - Palazzo dei Congressi - via Pessagno sn, Cagliari - Ingresso Lato Coni

 

Relatore: Ing. Roberto Piermarini

 

Programma

 

Il mondo produttivo deve sfruttare le potenzialità offerte dalla evoluzione delle reti di TLC tradizionali verso piattaforme ICT, costituite dall’integrazione di reti convergenti mobili e/o fisse, infrastrutture di calcolo e software, che consentono di collegare smartphone, tablet, portatili, schede e device di comunicazione per IoT con le applicazioni ed i servizi in Cloud.

 

Il seminario offre una panoramica sintetica sulle tecnologie esistenti per le soluzioni IoT e sulle reti di TLC che le possono supportare; presenta una classificazione che permette di legare le caratteristiche che deve avere una rete/tecnologia per supportare un servizio legato ad una filiera industriale; affronta il problema della latenza e della scelta migliore per applicazioni in Cloud.

 

Saranno presentati casi di studio riferiti ad applicazioni e servizi realizzati per i settori dell’industria, del commercio e del turismo.

________________________________________________________________________________

 

Per partecipare al seminario è necessario iscriversi attraverso il modulo online

 

Per informazioni

Centro Servizi Promozionali per le Imprese – Azienda Speciale della Camera di Commercio di Cagliari

c/o Camera di Commercio di Cagliari - ex banca commerciale - Largo Carlo Felice n. 66

 

Alessia Bacchiddu

Tel. 070 60512332– alessia.bacchiddu@csimprese.it

 

Alessandra Dessì

Tel. 070 60512331 – alessandra.dessi@csimprese.it

]]>
IMPRESA 4.0

 

Seminario

 

“LE NUOVE TECNOLOGIE PER L’IOT E LA CORSA VERSO LA SOCIETÀ DIGITALE: aspetti tecnici e casi di studio”.

 

Cagliari, 4 dicembre 2018 - ore 15.00 – 18.00

 

Quartiere fieristico - Palazzo dei Congressi - via Pessagno sn, Cagliari - Ingresso Lato Coni

 

Relatore: Ing. Roberto Piermarini

 

Programma

 

Il mondo produttivo deve sfruttare le potenzialità offerte dalla evoluzione delle reti di TLC tradizionali verso piattaforme ICT, costituite dall’integrazione di reti convergenti mobili e/o fisse, infrastrutture di calcolo e software, che consentono di collegare smartphone, tablet, portatili, schede e device di comunicazione per IoT con le applicazioni ed i servizi in Cloud.

 

Il seminario offre una panoramica sintetica sulle tecnologie esistenti per le soluzioni IoT e sulle reti di TLC che le possono supportare; presenta una classificazione che permette di legare le caratteristiche che deve avere una rete/tecnologia per supportare un servizio legato ad una filiera industriale; affronta il problema della latenza e della scelta migliore per applicazioni in Cloud.

 

Saranno presentati casi di studio riferiti ad applicazioni e servizi realizzati per i settori dell’industria, del commercio e del turismo.

________________________________________________________________________________

 

Per partecipare al seminario è necessario iscriversi attraverso il modulo online

 

Per informazioni

Centro Servizi Promozionali per le Imprese – Azienda Speciale della Camera di Commercio di Cagliari

c/o Camera di Commercio di Cagliari - ex banca commerciale - Largo Carlo Felice n. 66

 

Alessia Bacchiddu

Tel. 070 60512332– alessia.bacchiddu@csimprese.it

 

Alessandra Dessì

Tel. 070 60512331 – alessandra.dessi@csimprese.it

]]>
redazione@csimprese.it ( Redazione csimprese.it )
<![CDATA[ Guida alle tecnologie Industria 4.0 ]]> http://www.csimprese.it/P42A624C588S14/Guida-alle-tecnologie-Industria-4-0.htm Thu, 08 Nov 2018 00:11:00 GMT Rss http://www.csimprese.it/P42A624C588S14/Guida-alle-tecnologie-Industria-4-0.htm Il Piano Nazionale “Impresa 4.0” del Ministero dello Sviluppo Economico individua 9 tecnologie abilitanti, che costituiscono il nocciolo duro della Quarta Rivoluzione Industriale, l’integrazione stretta tra dati e processi e tecnologie produttive.

 

Spesso il dibattito ha presentato Industria 4.0 solo nelle sue componenti più spettacolari, quasi fantascientifiche: ma le tecnologie abilitanti possono entrare nella vita quotidiana di una piccola o media impresa e aiutarla a trasformare i suoi processi di gestione e di produzione.

 

Lo scopo di questa mini-guida è aiutare gli imprenditori a capire quali benefici possono ottenere da queste tecnologie, usando il più possibile esempi pratici e concreti.

 

 

Scarica la Guida alle tecnologie Industria 4.0

]]>
Il Piano Nazionale “Impresa 4.0” del Ministero dello Sviluppo Economico individua 9 tecnologie abilitanti, che costituiscono il nocciolo duro della Quarta Rivoluzione Industriale, l’integrazione stretta tra dati e processi e tecnologie produttive.

 

Spesso il dibattito ha presentato Industria 4.0 solo nelle sue componenti più spettacolari, quasi fantascientifiche: ma le tecnologie abilitanti possono entrare nella vita quotidiana di una piccola o media impresa e aiutarla a trasformare i suoi processi di gestione e di produzione.

 

Lo scopo di questa mini-guida è aiutare gli imprenditori a capire quali benefici possono ottenere da queste tecnologie, usando il più possibile esempi pratici e concreti.

 

 

Scarica la Guida alle tecnologie Industria 4.0

]]>
redazione@csimprese.it ( Redazione csimprese.it )
<![CDATA[ Progetto Easy Export - Workshop, 15 e 21 novembre 2018 ]]> http://www.csimprese.it/P42A623C593S14/Progetto-Easy-Export---Workshop--15-e-21-novembre-2018.htm Fri, 26 Oct 2018 00:10:00 GMT Rss http://www.csimprese.it/P42A623C593S14/Progetto-Easy-Export---Workshop--15-e-21-novembre-2018.htm La Camera di Commercio di Cagliari, attraverso il Centro Servizi Promozionali per le Imprese, ha aderito al Progetto Easy Export, per offrire alle imprese un sostegno ai processi di internazionalizzazione.

Il 15 novembre 2018 si terrà il primo dei due workskop in programma, dal titolo "Ricerca clienti e la creazione di reti commerciali all’estero: metodo e strumenti per le PMI".

L'incontro successivo dal titolo "Come affrontare una fiera internazionale: prima, durante e dopo" avrà luogo il 21 novembre 2018.

]]>
La Camera di Commercio di Cagliari, attraverso il Centro Servizi Promozionali per le Imprese, ha aderito al Progetto Easy Export, per offrire alle imprese un sostegno ai processi di internazionalizzazione.

Il 15 novembre 2018 si terrà il primo dei due workskop in programma, dal titolo "Ricerca clienti e la creazione di reti commerciali all’estero: metodo e strumenti per le PMI".

L'incontro successivo dal titolo "Come affrontare una fiera internazionale: prima, durante e dopo" avrà luogo il 21 novembre 2018.

]]>
redazione@csimprese.it ( Redazione csimprese.it )
<![CDATA[ Nuovo Bando Voucher Digitali I4.0 - Anno 2018 - Scadenza 30 Novembre 2018 ]]> http://www.csimprese.it/P42A622C588S14/Nuovo-Bando-Voucher-Digitali-I4-0---Anno-2018---Scadenza-30-Novembre-2018.htm Wed, 17 Oct 2018 00:10:00 GMT Rss http://www.csimprese.it/P42A622C588S14/Nuovo-Bando-Voucher-Digitali-I4-0---Anno-2018---Scadenza-30-Novembre-2018.htm La Camera di Commercio di Cagliari ha approvato l'iniziativa “Bando voucher digitali I4.0 - Anno 2018”, nell’ambito del progetto Punto Impresa Digitale (PID), al fine di promuovere la diffusione della cultura e della pratica digitale nelle micro, piccole e medie imprese (MPMI), di tutti i settori economici attraverso:

  • la diffusione della "cultura digitale" tra le MPMI della circoscrizione territoriale camerale;
  • l'innalzamento della consapevolezza delle imprese sulle soluzioni possibili offerte dal digitale e sui loro benefici;
  • il sostegno economico alle iniziative di digitalizzazione in ottica Impresa 4.0 implementate dalle aziende del territorio in parallelo con i servizi offerti dai PID.

 

Le risorse disponibili per il presente bando ammontano complessivamente a 120.000 euro.

 

A chi è rivolto

Le micro piccole e medie imprese (MPMI) aventi sede legale e/o unità locali – almeno al momento della liquidazione - nella circoscrizione territoriale della Camera di Commercio di Cagliari.

 

Obiettivi

Promuovere l'utilizzo da parte delle MPMI di servizi di formazione, consulenza e acquisizione di attrezzature, finalizzati all’introduzione delle tecnologie digitali, in attuazione della strategia definita nel Piano Nazionale Impresa 4.0.

 

Caratteristiche del contributo

Le agevolazioni saranno concesse alle imprese sotto forma di voucher

Investimento minimo euro 3.000,00 

Importo contributo massimo euro 12.000,00

L'intensità del contributo è pari al 70% dei costi ammissibili.

È ammessa per ciascuna impresa una sola richiesta di voucher

 

Ambito d’intervento

Gli ambiti tecnologici di innovazione digitale I4.0 ricompresi nel presente Bando:

  • soluzioni per la manifattura avanzata
  • manifattura additiva
  • soluzioni tecnologiche per la navigazione immersiva, interattiva e partecipativa del e nell’ambiente reale (realtà aumentata, realtà virtuale e ricostruzioni 3D)
  • simulazione
  • integrazione verticale e orizzontale
  • Industrial Internet e IoT cloud cybersicurezza e business continuity
  • Big data e analytics
  • Soluzioni tecnologiche digitali di filiera finalizzate all’ottimizzazione della gestione della supply chain e della gestione delle relazioni con i diversi attori (es. sistemi che abilitano soluzioni di Drop Shipping, di “azzeramento di magazzino” e di “just in time”)
  • Software, piattaforme e applicazioni digitali per la gestione e il coordinamento della logistica con elevate caratteristiche di integrazione delle attività di servizio (comunicazione intra-impresa, impresa-campo con integrazione telematica dei dispositivi on- field e dei dispositivi mobili, rilevazione telematica di prestazioni e guasti dei dispositivi on-field; incluse attività connesse a sistemi informativi e gestionali - ad es. ERP, MES, PLM, SCM, CRM, etc.- e progettazione ed utilizzo di tecnologie di tracciamento (RFID, barcode, ecc):
  1. sistemi di e-commerce
  2. sistemi di pagamento mobile e/o via Internet e fatturazione elettronica
  3. sistemi EDI, Electronic Data Interchange
  4. geolocalizzazione
  5. tecnologie per l’in-store customer experience
  6. RFID, barcode, sistemi di tracking
  7. system integration applicata all’automazione dei processi.

 

Spese ammissibili

Sono ammissibili esclusivamente spese relative alle seguenti tipologie di spesa: servizi di consulenza e/o formazione riguardanti una o più tecnologie tra quelle previste dal Bando, da sostenere obbligatoriamente; investimenti in attrezzature tecnologiche e programmi informatici funzionali alla realizzazione del progetto nel limite massimo del 50% del totale della spesa prevista dall’impresa.

 

Presentazione delle domande

Le richieste di voucher devono essere trasmesse esclusivamente in modalità telematica, all’indirizzo PEC cciaa@ca.legalmail.camcom.it, dal 16/10/2018 al 30/11/2018.

È fortemente consigliata la compilazione del self assessment per verificare il proprio grado di maturità digitale e indirizzare al meglio la proprio richiesta tra le tecnologie indicate.  

 

Documentazione

Bando

Modulo 1 - Domanda

Modulo 2 - Progetto

Modulo 3 – Rating di legalità

Modulo 4 – Autodichiarazione ulteriori fornitori

Modulo 5 - Dichiarazione de minimis

Modulo 6 - Rendicontazione

Determinazione del Segretario Generale n. 234 del 16 ottobre 2016 di approvazione del bando

 

Per informazioni

Centro Servizi Promozionali per le Imprese – Azienda Speciale della Camera di Commercio di Cagliari

c/o Camera di Commercio di Cagliari - ex banca commerciale - Largo Carlo Felice n. 66

Alessia Bacchiddu

Tel. 070 60512332– alessia.bacchiddu@csimprese.it

Alessandra Dessì

Tel. 070 60512331 – alessandra.dessi@csimprese.it

]]>
La Camera di Commercio di Cagliari ha approvato l'iniziativa “Bando voucher digitali I4.0 - Anno 2018”, nell’ambito del progetto Punto Impresa Digitale (PID), al fine di promuovere la diffusione della cultura e della pratica digitale nelle micro, piccole e medie imprese (MPMI), di tutti i settori economici attraverso:

  • la diffusione della "cultura digitale" tra le MPMI della circoscrizione territoriale camerale;
  • l'innalzamento della consapevolezza delle imprese sulle soluzioni possibili offerte dal digitale e sui loro benefici;
  • il sostegno economico alle iniziative di digitalizzazione in ottica Impresa 4.0 implementate dalle aziende del territorio in parallelo con i servizi offerti dai PID.

 

Le risorse disponibili per il presente bando ammontano complessivamente a 120.000 euro.

 

A chi è rivolto

Le micro piccole e medie imprese (MPMI) aventi sede legale e/o unità locali – almeno al momento della liquidazione - nella circoscrizione territoriale della Camera di Commercio di Cagliari.

 

Obiettivi

Promuovere l'utilizzo da parte delle MPMI di servizi di formazione, consulenza e acquisizione di attrezzature, finalizzati all’introduzione delle tecnologie digitali, in attuazione della strategia definita nel Piano Nazionale Impresa 4.0.

 

Caratteristiche del contributo

Le agevolazioni saranno concesse alle imprese sotto forma di voucher

Investimento minimo euro 3.000,00 

Importo contributo massimo euro 12.000,00

L'intensità del contributo è pari al 70% dei costi ammissibili.

È ammessa per ciascuna impresa una sola richiesta di voucher

 

Ambito d’intervento

Gli ambiti tecnologici di innovazione digitale I4.0 ricompresi nel presente Bando:

  • soluzioni per la manifattura avanzata
  • manifattura additiva
  • soluzioni tecnologiche per la navigazione immersiva, interattiva e partecipativa del e nell’ambiente reale (realtà aumentata, realtà virtuale e ricostruzioni 3D)
  • simulazione
  • integrazione verticale e orizzontale
  • Industrial Internet e IoT cloud cybersicurezza e business continuity
  • Big data e analytics
  • Soluzioni tecnologiche digitali di filiera finalizzate all’ottimizzazione della gestione della supply chain e della gestione delle relazioni con i diversi attori (es. sistemi che abilitano soluzioni di Drop Shipping, di “azzeramento di magazzino” e di “just in time”)
  • Software, piattaforme e applicazioni digitali per la gestione e il coordinamento della logistica con elevate caratteristiche di integrazione delle attività di servizio (comunicazione intra-impresa, impresa-campo con integrazione telematica dei dispositivi on- field e dei dispositivi mobili, rilevazione telematica di prestazioni e guasti dei dispositivi on-field; incluse attività connesse a sistemi informativi e gestionali - ad es. ERP, MES, PLM, SCM, CRM, etc.- e progettazione ed utilizzo di tecnologie di tracciamento (RFID, barcode, ecc):
  1. sistemi di e-commerce
  2. sistemi di pagamento mobile e/o via Internet e fatturazione elettronica
  3. sistemi EDI, Electronic Data Interchange
  4. geolocalizzazione
  5. tecnologie per l’in-store customer experience
  6. RFID, barcode, sistemi di tracking
  7. system integration applicata all’automazione dei processi.

 

Spese ammissibili

Sono ammissibili esclusivamente spese relative alle seguenti tipologie di spesa: servizi di consulenza e/o formazione riguardanti una o più tecnologie tra quelle previste dal Bando, da sostenere obbligatoriamente; investimenti in attrezzature tecnologiche e programmi informatici funzionali alla realizzazione del progetto nel limite massimo del 50% del totale della spesa prevista dall’impresa.

 

Presentazione delle domande

Le richieste di voucher devono essere trasmesse esclusivamente in modalità telematica, all’indirizzo PEC cciaa@ca.legalmail.camcom.it, dal 16/10/2018 al 30/11/2018.

È fortemente consigliata la compilazione del self assessment per verificare il proprio grado di maturità digitale e indirizzare al meglio la proprio richiesta tra le tecnologie indicate.  

 

Documentazione

Bando

Modulo 1 - Domanda

Modulo 2 - Progetto

Modulo 3 – Rating di legalità

Modulo 4 – Autodichiarazione ulteriori fornitori

Modulo 5 - Dichiarazione de minimis

Modulo 6 - Rendicontazione

Determinazione del Segretario Generale n. 234 del 16 ottobre 2016 di approvazione del bando

 

Per informazioni

Centro Servizi Promozionali per le Imprese – Azienda Speciale della Camera di Commercio di Cagliari

c/o Camera di Commercio di Cagliari - ex banca commerciale - Largo Carlo Felice n. 66

Alessia Bacchiddu

Tel. 070 60512332– alessia.bacchiddu@csimprese.it

Alessandra Dessì

Tel. 070 60512331 – alessandra.dessi@csimprese.it

]]>
redazione@csimprese.it ( Redazione csimprese.it )
<![CDATA[ Avviso Pubblico di selezione per l'affidamento d'incarico biennale di "Procacciatori d'affari" per l'acquisizione di contratti espositivi, sponsorizzazione, pubblicitari e altri diversi per le manifestazioni fieristiche ed altri eventi organizzati dal Cen ]]> http://www.csimprese.it/P42A620C52S49/Avviso-Pubblico-di-selezione-per-l-affidamento-d-incarico-biennale-di--Procacciatori-d-affari--per-l-acquisizione-di-contratti-espositivi--sponsorizzazione--pubblicitari-e-altri-diversi-per-le-manifestazioni-fieristiche-ed-altri-eventi-organizzati-dal-Cen.htm Fri, 21 Sep 2018 00:09:00 GMT Rss http://www.csimprese.it/P42A620C52S49/Avviso-Pubblico-di-selezione-per-l-affidamento-d-incarico-biennale-di--Procacciatori-d-affari--per-l-acquisizione-di-contratti-espositivi--sponsorizzazione--pubblicitari-e-altri-diversi-per-le-manifestazioni-fieristiche-ed-altri-eventi-organizzati-dal-Cen.htm Il Centro Servizi Promozionali per le Imprese – Azienda Speciale della Camera di Commercio di Cagliari (C.F./P.IVA 03011440926), con sede legale in Cagliari (CA), Viale Armando Diaz n° 221; Telefono +39 070.3496.1; Fax +39 070.3496310; PEC: amministrazione@pec.csimprese.it; sito internet: http://csimprese.it, in persona del Direttore Generale, Dott.ssa Simonetta Oddo Casano, per la carica domiciliata ove sopra: 
 
 
VISTO
Il D.Lgs. 18 aprile 2016, n. 50 (Codice dei Contratti) e ss.mm.ii;
 
Le Linee Guida ANAC n. 4, di attuazione del D.Lgs. 18 aprile 2016, n. 50, recanti “Procedure per l’affidamento dei contratti pubblici di importo inferiore alle soglie di rilevanza comunitaria, indagini di mercato e formazione e gestione degli elenchi di operatori economici”, come aggiornate al D.Lgs. 19 aprile 2017, n. 56;
 
 
RENDE NOTO

che ricerca e seleziona operatori economici per l’affidamento dell’incarico di “procacciatori d’affari”, per la promozione e la ricerca, per conto del Centro Servizi, di nuovi contratti di partecipazione espositiva, sponsorizzazioni, pubblicitari e altri diversi, anche da Enti e Istituzioni, pubbliche o private, nell’ambito della gestione e dell’organizzazione di manifestazioni fieristiche e altri eventi diversi (spettacoli, congressi, mostre, ecc.) organizzati direttamente dal CSI, in conto terzi, ovvero in collaborazione con Enti e organismi pubblici o privati, al fine di ampliare il proprio portafoglio clienti;

 

che il presente avviso è finalizzato esclusivamente a ricevere candidature da parte degli operatori economici in possesso dei requisiti necessari allo svolgimento dell’attività oggetto del presente avviso, come meglio di seguito specificato nel presente avviso, a puro scopo esplorativo e non vincolanti per il Centro Servizi;

 

che il Centro Servizi Promozionali per le Imprese si riserva di sospendere, revocare o annullare, in tutto o in parte, la presente procedura, in qualsiasi sua fase, senza che i candidati abbiano per ciò nulla a pretendere, a qualsiasi titolo, anche solo indennitario, nemmeno ai sensi degli artt. 1337 e 1338 c.c., e comunque ad avanzare qualsivoglia pretesa, diritto, ragione e azione nei confronti dell’Azienda Speciale Centro Servizi Promozionali per le Imprese.

 
 
A pena di inammissibilità, la domanda di partecipazione e la relativa documentazione atta a dimostrare il possesso dei requisiti autodichiarati dovranno essere trasmesse entro e non oltre il giorno 9 ottobre 2018, esclusivamente mediante Posta Elettronica Certificata al seguente indirizzo: amministrazione@pec.csimprese.it
Non si terrà conto delle domande inviate o consegnate con modalità diverse da quelle sopra indicate.
 
 
 
SCARICA DOCUMENTI: 
.
]]>
Il Centro Servizi Promozionali per le Imprese – Azienda Speciale della Camera di Commercio di Cagliari (C.F./P.IVA 03011440926), con sede legale in Cagliari (CA), Viale Armando Diaz n° 221; Telefono +39 070.3496.1; Fax +39 070.3496310; PEC: amministrazione@pec.csimprese.it; sito internet: http://csimprese.it, in persona del Direttore Generale, Dott.ssa Simonetta Oddo Casano, per la carica domiciliata ove sopra: 
 
 
VISTO
Il D.Lgs. 18 aprile 2016, n. 50 (Codice dei Contratti) e ss.mm.ii;
 
Le Linee Guida ANAC n. 4, di attuazione del D.Lgs. 18 aprile 2016, n. 50, recanti “Procedure per l’affidamento dei contratti pubblici di importo inferiore alle soglie di rilevanza comunitaria, indagini di mercato e formazione e gestione degli elenchi di operatori economici”, come aggiornate al D.Lgs. 19 aprile 2017, n. 56;
 
 
RENDE NOTO

che ricerca e seleziona operatori economici per l’affidamento dell’incarico di “procacciatori d’affari”, per la promozione e la ricerca, per conto del Centro Servizi, di nuovi contratti di partecipazione espositiva, sponsorizzazioni, pubblicitari e altri diversi, anche da Enti e Istituzioni, pubbliche o private, nell’ambito della gestione e dell’organizzazione di manifestazioni fieristiche e altri eventi diversi (spettacoli, congressi, mostre, ecc.) organizzati direttamente dal CSI, in conto terzi, ovvero in collaborazione con Enti e organismi pubblici o privati, al fine di ampliare il proprio portafoglio clienti;

 

che il presente avviso è finalizzato esclusivamente a ricevere candidature da parte degli operatori economici in possesso dei requisiti necessari allo svolgimento dell’attività oggetto del presente avviso, come meglio di seguito specificato nel presente avviso, a puro scopo esplorativo e non vincolanti per il Centro Servizi;

 

che il Centro Servizi Promozionali per le Imprese si riserva di sospendere, revocare o annullare, in tutto o in parte, la presente procedura, in qualsiasi sua fase, senza che i candidati abbiano per ciò nulla a pretendere, a qualsiasi titolo, anche solo indennitario, nemmeno ai sensi degli artt. 1337 e 1338 c.c., e comunque ad avanzare qualsivoglia pretesa, diritto, ragione e azione nei confronti dell’Azienda Speciale Centro Servizi Promozionali per le Imprese.

 
 
A pena di inammissibilità, la domanda di partecipazione e la relativa documentazione atta a dimostrare il possesso dei requisiti autodichiarati dovranno essere trasmesse entro e non oltre il giorno 9 ottobre 2018, esclusivamente mediante Posta Elettronica Certificata al seguente indirizzo: amministrazione@pec.csimprese.it
Non si terrà conto delle domande inviate o consegnate con modalità diverse da quelle sopra indicate.
 
 
 
SCARICA DOCUMENTI: 
.
]]>
redazione@csimprese.it ( Redazione csimprese.it )
<![CDATA[ Manifestazione d'interesse: apertura alla stampa ed agli operatori turistici di laboratori e aziende di produzione agroalimentare ed artigianale ]]> http://www.csimprese.it/P42A619C52S49/Manifestazione-d-interesse--apertura-alla-stampa-ed-agli-operatori-turistici-di-laboratori-e-aziende-di-produzione-agroalimentare-ed-artigianale.htm Thu, 02 Aug 2018 00:08:00 GMT Rss http://www.csimprese.it/P42A619C52S49/Manifestazione-d-interesse--apertura-alla-stampa-ed-agli-operatori-turistici-di-laboratori-e-aziende-di-produzione-agroalimentare-ed-artigianale.htm  

Il Centro Servizi Promozionali per le Imprese, su delega della C.C.I.A.A. di Cagliari e nell’ambito dell’accordo fra Unioncamere Sardegna e Assessorato Regionale del Turismo, sta attuando il Progetto “Destinazione Sardegna” che prevede una serie di educational tour indirizzati ad operatori  del turismo e dell’informazione e tesi ad illustrare il territorio sardo  sotto le sue più importanti peculiarità fra le quali  quella enogastronomica ed artigianale.

Si chiede pertanto  a: cantine, caseifici, laboratori di produzione dolciaria,pastifici, salumifici, panifici, fattorie ed altri centri di produzione agroalimentare nonché laboratori artigianali che abbiano interesse ad essere visitati dalle suddette delegazioni di giornalisti o tour operator di voler presentare la propria candidatura.

Si prega cortesemente di voler evidenziare i seguenti elementi:

  • tipologia di produzione ed elenco dei prodotti
  • Modalità di visita dell’azienda
  • presenza di locali destinati all’accoglienza di gruppi turistici;
  • disponibilità di materiale informativo e descrittivo (almeno in italiano e inglese) sulla storia e sul profilo dell'azienda, sui processi di produzione e  sulle caratteristiche delle materie prime utilizzate
  • disponibilità di personale addetto all’accoglienza , con conoscenza di almeno una lingua straniera, competente ed adeguatamente preparato sulla filiera del prodotto;
  • Possibilità di visita dei luoghi di produzione delle materie prime ( es: vigneti, colture cerealicole ecc..)

La manifestazione di interesse dovrà pervenire tramite mail all’indirizzo giuseppina.scorrano@csimprese.it  entro il 3 settembre 2018

 

]]>
 

Il Centro Servizi Promozionali per le Imprese, su delega della C.C.I.A.A. di Cagliari e nell’ambito dell’accordo fra Unioncamere Sardegna e Assessorato Regionale del Turismo, sta attuando il Progetto “Destinazione Sardegna” che prevede una serie di educational tour indirizzati ad operatori  del turismo e dell’informazione e tesi ad illustrare il territorio sardo  sotto le sue più importanti peculiarità fra le quali  quella enogastronomica ed artigianale.

Si chiede pertanto  a: cantine, caseifici, laboratori di produzione dolciaria,pastifici, salumifici, panifici, fattorie ed altri centri di produzione agroalimentare nonché laboratori artigianali che abbiano interesse ad essere visitati dalle suddette delegazioni di giornalisti o tour operator di voler presentare la propria candidatura.

Si prega cortesemente di voler evidenziare i seguenti elementi:

  • tipologia di produzione ed elenco dei prodotti
  • Modalità di visita dell’azienda
  • presenza di locali destinati all’accoglienza di gruppi turistici;
  • disponibilità di materiale informativo e descrittivo (almeno in italiano e inglese) sulla storia e sul profilo dell'azienda, sui processi di produzione e  sulle caratteristiche delle materie prime utilizzate
  • disponibilità di personale addetto all’accoglienza , con conoscenza di almeno una lingua straniera, competente ed adeguatamente preparato sulla filiera del prodotto;
  • Possibilità di visita dei luoghi di produzione delle materie prime ( es: vigneti, colture cerealicole ecc..)

La manifestazione di interesse dovrà pervenire tramite mail all’indirizzo giuseppina.scorrano@csimprese.it  entro il 3 settembre 2018

 

]]>
redazione@csimprese.it ( Redazione csimprese.it )
<![CDATA[ Seminario di presentazione PID e Bando Voucher Digitali I 4.0 - Cagliari, 24 luglio 2018 ]]> http://www.csimprese.it/P42A617C588S14/Seminario-di-presentazione-PID-e-Bando-Voucher-Digitali-I-4-0---Cagliari--24-luglio-2018.htm Thu, 19 Jul 2018 00:07:00 GMT Rss http://www.csimprese.it/P42A617C588S14/Seminario-di-presentazione-PID-e-Bando-Voucher-Digitali-I-4-0---Cagliari--24-luglio-2018.htm La Camera di Commercio di Cagliari, attraverso l’Azienda Speciale Centro Servizi Promozionali per le Imprese e in collaborazione con il Ministero dello Sviluppo Economico - Sportello MISE Sardegna, organizza il 24 luglio 2018, alle ore 16.00, presso la Sala Riunioni della Camera di Commercio di Cagliari, nel Largo Carlo Felice, 72 - 1° Piano, un seminario di presentazione del “Bando Voucher Digitali I 4.0” e del “Punto Impresa Digitale – PID”.

 

L’incontro si propone di illustrare il nuovo bando voucher digitali I 4.0 del Punto Impresa Digitale della Camera di Commercio di Cagliari, rivolto alle micro piccole e medie imprese per l’acquisizione di servizi di formazione e consulenza, finalizzati all’introduzione delle tecnologie digitali, nell’ambito della strategia del Piano Nazionale Impresa 4.0.

 

Per conoscere il proprio livello di maturità digitale, è possibile effettuare il test di autovalutazione impresa 4.0 (SELFI4.0), cliccando qui il Form di richiesta di self assessment on line

 

Per partecipare al seminario è necessario iscriversi compilando il Modulo d’iscrizione online.

 

 

Scarica i materiali del seminario: 

 

Programma

Slides Enrico Massidda - CCIAA

Slides Stefano Fricano - MISE

Slides Alessio Misuri - Dintec

Slides Orsola Macis - UniCa

Guida alle tecnologie I 4.0

 

 

 

Per informazioni

Centro Servizi Promozionali per le Imprese – Azienda Speciale della Camera di Commercio di Cagliari

c/o Camera di Commercio di Cagliari - ex banca commerciale - Largo Carlo Felice n. 66

 

Alessia Bacchiddu

Tel. 070 60512332– alessia.bacchiddu@csimprese.it

 

Alessandra Dessì

Tel. 070 60512331 – alessandra.dessi@csimprese.it

]]>
La Camera di Commercio di Cagliari, attraverso l’Azienda Speciale Centro Servizi Promozionali per le Imprese e in collaborazione con il Ministero dello Sviluppo Economico - Sportello MISE Sardegna, organizza il 24 luglio 2018, alle ore 16.00, presso la Sala Riunioni della Camera di Commercio di Cagliari, nel Largo Carlo Felice, 72 - 1° Piano, un seminario di presentazione del “Bando Voucher Digitali I 4.0” e del “Punto Impresa Digitale – PID”.

 

L’incontro si propone di illustrare il nuovo bando voucher digitali I 4.0 del Punto Impresa Digitale della Camera di Commercio di Cagliari, rivolto alle micro piccole e medie imprese per l’acquisizione di servizi di formazione e consulenza, finalizzati all’introduzione delle tecnologie digitali, nell’ambito della strategia del Piano Nazionale Impresa 4.0.

 

Per conoscere il proprio livello di maturità digitale, è possibile effettuare il test di autovalutazione impresa 4.0 (SELFI4.0), cliccando qui il Form di richiesta di self assessment on line

 

Per partecipare al seminario è necessario iscriversi compilando il Modulo d’iscrizione online.

 

 

Scarica i materiali del seminario: 

 

Programma

Slides Enrico Massidda - CCIAA

Slides Stefano Fricano - MISE

Slides Alessio Misuri - Dintec

Slides Orsola Macis - UniCa

Guida alle tecnologie I 4.0

 

 

 

Per informazioni

Centro Servizi Promozionali per le Imprese – Azienda Speciale della Camera di Commercio di Cagliari

c/o Camera di Commercio di Cagliari - ex banca commerciale - Largo Carlo Felice n. 66

 

Alessia Bacchiddu

Tel. 070 60512332– alessia.bacchiddu@csimprese.it

 

Alessandra Dessì

Tel. 070 60512331 – alessandra.dessi@csimprese.it

]]>
redazione@csimprese.it ( Redazione csimprese.it )
<![CDATA[ Eventi culturali e musicali all'interno del complesso fieristico ]]> http://www.csimprese.it/P42A616C2S1/Eventi-culturali-e-musicali-all-interno-del-complesso-fieristico.htm Fri, 13 Jul 2018 00:07:00 GMT Rss http://www.csimprese.it/P42A616C2S1/Eventi-culturali-e-musicali-all-interno-del-complesso-fieristico.htm  

Aggiornato al 12 luglio 2018

 

Date indicate

Organizzatore

Tipo di evento

Artista

9 giugno

Thea Srl

Concerto

Nicky Jam

14 luglio

Vox day

Spettacolo

Beppe Grillo

 21 luglio

Vox Day

Concerto

Jethro Tull

27 luglio

Insula Events srl

Concerto

Pezzali – Renga - Nek

28 luglio

SEM

concerto

Sfera e bbasta

25 agosto

SEM

concerto

Caparezza

6 settembre

Manca

Concerto

Disco Music Stars Celebration

8 settembre

Vox day

Spettacolo

Enrico Brignano

 

 

 

]]>
 

Aggiornato al 12 luglio 2018

 

Date indicate

Organizzatore

Tipo di evento

Artista

9 giugno

Thea Srl

Concerto

Nicky Jam

14 luglio

Vox day

Spettacolo

Beppe Grillo

 21 luglio

Vox Day

Concerto

Jethro Tull

27 luglio

Insula Events srl

Concerto

Pezzali – Renga - Nek

28 luglio

SEM

concerto

Sfera e bbasta

25 agosto

SEM

concerto

Caparezza

6 settembre

Manca

Concerto

Disco Music Stars Celebration

8 settembre

Vox day

Spettacolo

Enrico Brignano

 

 

 

]]>
redazione@csimprese.it ( Redazione csimprese.it )
<![CDATA[ Bando Voucher Digitali I4.0 - Anno 2017/2018 ]]> http://www.csimprese.it/P42A615C588S14/Bando-Voucher-Digitali-I4-0---Anno-2017-2018.htm Mon, 02 Jul 2018 00:07:00 GMT Rss http://www.csimprese.it/P42A615C588S14/Bando-Voucher-Digitali-I4-0---Anno-2017-2018.htm La Camera di Commercio di Cagliari ha approvato l'iniziativa “Bando voucher digitali I4.0 - Anno 2017/2018”, nell’ambito del progetto Punto Impresa Digitale (PID), al fine di promuovere la diffusione della cultura e della pratica digitale nelle micro, piccole e medie imprese (MPMI), di tutti i settori economici attraverso:

  • la diffusione della “cultura digitale” tra le MPMI della circoscrizione territoriale camerale;
  • l’innalzamento della consapevolezza delle imprese sulle soluzioni possibili offerte dal digitale e sui loro benefici;
  • il sostegno economico alle iniziative di digitalizzazione in ottica Impresa 4.0 implementate dalle aziende del territorio in parallelo con i servizi offerti dai PID.

Le risorse disponibili per il presente bando ammontano complessivamente a 90.000 Euro.

 

A chi è rivolto

Le micro, piccole e medie imprese (MPMI) aventi sede legale e/o unità locali - almeno al momento della liquidazione - nella circoscrizione territoriale della Camera di Commercio di Cagliari

 

Obiettivi

Promuovere l'utilizzo da parte delle MPMI di servizi di formazione e consulenza, finalizzati all’introduzione delle tecnologie digitali, in attuazione della strategia definita dal Piano Nazionale Impresa 4.0.

 

Caratteristiche del contributo

Le agevolazioni saranno concesse alle imprese sotto forma di voucher:

 

Investimento minimo

Importo contributo massimo

Euro 2.500,00

Euro 7.500,00

 

 

L'intensità del contributo è pari al 60% dei costi ammissibili per la formazione (elevabili fino al 70% per le micro e piccole imprese) ed al 50% per la consulenza in materia di innovazione, elevabili fino al 75%, a condizione che l’importo totale degli aiuti per servizi di consulenza non superi euro 200.000,00 nell’arco di tre anni.

 

È ammessa per ciascuna impresa una sola richiesta di voucher.

 

Ambito d’intervento

Gli ambiti tecnologici di innovazione digitale I4.0 ricompresi nel presente Bando sono:

  • soluzioni per la manifattura avanzata
  • manifattura additiva
  • soluzioni tecnologiche per la navigazione immersiva, interattiva e partecipativa del e nell’ambiente reale (realtà aumentata, realtà virtuale e ricostruzioni 3D)
  • simulazione
  • integrazione verticale e orizzontale
  • Industrial Internet e IoT
  • cloud
  • cybersicurezza e business continuity
  • Big data e analytics
  • Soluzioni tecnologiche digitali di filiera finalizzate all’ottimizzazione della gestione della supply chain e della gestione delle relazioni con i diversi attori (es. sistemi che abilitano soluzioni di Drop Shipping, di “azzeramento di magazzino” e di “just in time”)
  • Software, piattaforme e applicazioni digitali per la gestione e il coordinamento della logistica con elevate caratteristiche di integrazione delle attività di servizio (comunicazione intra-impresa, impresa-campo con integrazione telematica dei dispositivi on- field e dei dispositivi mobili, rilevazione telematica di prestazioni e guasti dei dispositivi on-field; incluse attività connesse a sistemi informativi e gestionali - ad es. ERP, MES, PLM, SCM, CRM, etc.- e progettazione ed utilizzo di tecnologie di tracciamento (RFID, barcode, ecc).

Utilizzo di altre tecnologie digitali, limitatamente ai servizi di consulenza, secondo quanto previsto nel “Piano di innovazione digitale dell’impresa”:

  • sistemi di e-commerce
  • sistemi di pagamento mobile e/o via Internet e fatturazione elettronica
  • sistemi EDI, Electronic Data Interchange
  • geolocalizzazione
  • tecnologie per l’in-store customer experience
  • system integration applicata all’automazione dei processi.

Presentazione delle domande

Le richieste di voucher devono essere trasmesse esclusivamente in modalità telematica, all’indirizzo PEC cciaa@ca.legalmail.camcom.itdal 21/06/2018 al 21/09/2018.

È fortemente consigliata la compilazione del self assessment sul sito www.puntoimpresadigitale.camcom.it per verificare il proprio grado di maturità digitale e indirizzare al meglio la proprio richiesta tra le tecnologie indicate.

 

Per informazioni

Centro Servizi Promozionali per le Imprese – Azienda Speciale della Camera di Commercio di Cagliari

c/o Camera di Commercio di Cagliari - ex banca commerciale - Largo Carlo Felice n. 66

 

Alessia Bacchiddu

Tel. 070 60512332– alessia.bacchiddu@csimprese.it

 

Alessandra Dessì

Tel. 070 60512331 – alessandra.dessi@csimprese.it

 

Il bando è pubblicato sul sito della Camera di Commercio di Cagliari:

http://www.ca.camcom.it/IT/Page/t01/view_html?idp=1027

 

]]>
La Camera di Commercio di Cagliari ha approvato l'iniziativa “Bando voucher digitali I4.0 - Anno 2017/2018”, nell’ambito del progetto Punto Impresa Digitale (PID), al fine di promuovere la diffusione della cultura e della pratica digitale nelle micro, piccole e medie imprese (MPMI), di tutti i settori economici attraverso:

  • la diffusione della “cultura digitale” tra le MPMI della circoscrizione territoriale camerale;
  • l’innalzamento della consapevolezza delle imprese sulle soluzioni possibili offerte dal digitale e sui loro benefici;
  • il sostegno economico alle iniziative di digitalizzazione in ottica Impresa 4.0 implementate dalle aziende del territorio in parallelo con i servizi offerti dai PID.

Le risorse disponibili per il presente bando ammontano complessivamente a 90.000 Euro.

 

A chi è rivolto

Le micro, piccole e medie imprese (MPMI) aventi sede legale e/o unità locali - almeno al momento della liquidazione - nella circoscrizione territoriale della Camera di Commercio di Cagliari

 

Obiettivi

Promuovere l'utilizzo da parte delle MPMI di servizi di formazione e consulenza, finalizzati all’introduzione delle tecnologie digitali, in attuazione della strategia definita dal Piano Nazionale Impresa 4.0.

 

Caratteristiche del contributo

Le agevolazioni saranno concesse alle imprese sotto forma di voucher:

 

Investimento minimo

Importo contributo massimo

Euro 2.500,00

Euro 7.500,00

 

 

L'intensità del contributo è pari al 60% dei costi ammissibili per la formazione (elevabili fino al 70% per le micro e piccole imprese) ed al 50% per la consulenza in materia di innovazione, elevabili fino al 75%, a condizione che l’importo totale degli aiuti per servizi di consulenza non superi euro 200.000,00 nell’arco di tre anni.

 

È ammessa per ciascuna impresa una sola richiesta di voucher.

 

Ambito d’intervento

Gli ambiti tecnologici di innovazione digitale I4.0 ricompresi nel presente Bando sono:

  • soluzioni per la manifattura avanzata
  • manifattura additiva
  • soluzioni tecnologiche per la navigazione immersiva, interattiva e partecipativa del e nell’ambiente reale (realtà aumentata, realtà virtuale e ricostruzioni 3D)
  • simulazione
  • integrazione verticale e orizzontale
  • Industrial Internet e IoT
  • cloud
  • cybersicurezza e business continuity
  • Big data e analytics
  • Soluzioni tecnologiche digitali di filiera finalizzate all’ottimizzazione della gestione della supply chain e della gestione delle relazioni con i diversi attori (es. sistemi che abilitano soluzioni di Drop Shipping, di “azzeramento di magazzino” e di “just in time”)
  • Software, piattaforme e applicazioni digitali per la gestione e il coordinamento della logistica con elevate caratteristiche di integrazione delle attività di servizio (comunicazione intra-impresa, impresa-campo con integrazione telematica dei dispositivi on- field e dei dispositivi mobili, rilevazione telematica di prestazioni e guasti dei dispositivi on-field; incluse attività connesse a sistemi informativi e gestionali - ad es. ERP, MES, PLM, SCM, CRM, etc.- e progettazione ed utilizzo di tecnologie di tracciamento (RFID, barcode, ecc).

Utilizzo di altre tecnologie digitali, limitatamente ai servizi di consulenza, secondo quanto previsto nel “Piano di innovazione digitale dell’impresa”:

  • sistemi di e-commerce
  • sistemi di pagamento mobile e/o via Internet e fatturazione elettronica
  • sistemi EDI, Electronic Data Interchange
  • geolocalizzazione
  • tecnologie per l’in-store customer experience
  • system integration applicata all’automazione dei processi.

Presentazione delle domande

Le richieste di voucher devono essere trasmesse esclusivamente in modalità telematica, all’indirizzo PEC cciaa@ca.legalmail.camcom.itdal 21/06/2018 al 21/09/2018.

È fortemente consigliata la compilazione del self assessment sul sito www.puntoimpresadigitale.camcom.it per verificare il proprio grado di maturità digitale e indirizzare al meglio la proprio richiesta tra le tecnologie indicate.

 

Per informazioni

Centro Servizi Promozionali per le Imprese – Azienda Speciale della Camera di Commercio di Cagliari

c/o Camera di Commercio di Cagliari - ex banca commerciale - Largo Carlo Felice n. 66

 

Alessia Bacchiddu

Tel. 070 60512332– alessia.bacchiddu@csimprese.it

 

Alessandra Dessì

Tel. 070 60512331 – alessandra.dessi@csimprese.it

 

Il bando è pubblicato sul sito della Camera di Commercio di Cagliari:

http://www.ca.camcom.it/IT/Page/t01/view_html?idp=1027

 

]]>
redazione@csimprese.it ( Redazione csimprese.it )
<![CDATA[ 2° WORKSHOP "IDENTITA' DIGITALE E SERVIZI DIGITALI PER L'IMPRESA 4.0" - 3 LUGLIO 2018 ]]> http://www.csimprese.it/P42A614C588S14/2--WORKSHOP--IDENTITA--DIGITALE-E-SERVIZI-DIGITALI-PER-L-IMPRESA-4-0----3-LUGLIO-2018.htm Fri, 08 Jun 2018 00:06:00 GMT Rss http://www.csimprese.it/P42A614C588S14/2--WORKSHOP--IDENTITA--DIGITALE-E-SERVIZI-DIGITALI-PER-L-IMPRESA-4-0----3-LUGLIO-2018.htm Martedì 3 luglio, alle ore 15, si terrà il workshop “Identità digitale e servizi digitali per l’impresa 4.0”, organizzato dal PID - Punto Impresa Digitale della Camera di Commercio di Cagliari, in collaborazione con Infocamere.

Nel corso dell'incontro, sarà illustrata la firma digitale: in cosa consiste e quali sono i suoi molteplici utilizzi per le imprese. In particolare, sarà presentato il nuovo dispositivo wireless di Infocamere, che consente di utilizzare anche lo smartphone per firmare digitalmente i documenti

Inoltre, ci sarà un focus speciale su CNS e SPID, gli strumenti di autenticazione digitale che, in massima sicurezza, consentono tra l'altro anche l'accesso ai portali della Pubblica Amministrazione.

Interverrà Paolo Fiorenzani, Program Manager Cassetto Digitale e responsabile SPID e strumenti innovativi di identità digitale di Infocamere.

Ai primi venti imprenditori che si iscriveranno e che saranno presenti all’evento, sarà consegnato gratuitamente il nuovo dispositivo di firma digitale wireless.

Durante l'incontro sarà possibile richiedere gratuitamente SPID, il Sistema Pubblico di Identità Digitale che permette a cittadini e imprese di accedere in modalità sicura e garantita ai servizi online della Pubblica Amministrazione e dei privati, usando lo stesso nome utente e password, da computer, tablet e smartphone.

La partecipazione all'incontro è gratuita.

Scarica il PROGRAMMA

Compila il Modulo di iscrizione on line

 

Per informazioni

Centro Servizi Promozionali per le Imprese – Azienda Speciale della Camera di Commercio di Cagliari

c/o Camera di Commercio di Cagliari - ex banca commerciale - Largo Carlo Felice n. 66

 

Alessia Bacchiddu

Tel. 070 60512332– alessia.bacchiddu@csimprese.it

 

Alessandra Dessì

Tel. 070 60512331 – alessandra.dessi@csimprese.it

 

]]>
Martedì 3 luglio, alle ore 15, si terrà il workshop “Identità digitale e servizi digitali per l’impresa 4.0”, organizzato dal PID - Punto Impresa Digitale della Camera di Commercio di Cagliari, in collaborazione con Infocamere.

Nel corso dell'incontro, sarà illustrata la firma digitale: in cosa consiste e quali sono i suoi molteplici utilizzi per le imprese. In particolare, sarà presentato il nuovo dispositivo wireless di Infocamere, che consente di utilizzare anche lo smartphone per firmare digitalmente i documenti

Inoltre, ci sarà un focus speciale su CNS e SPID, gli strumenti di autenticazione digitale che, in massima sicurezza, consentono tra l'altro anche l'accesso ai portali della Pubblica Amministrazione.

Interverrà Paolo Fiorenzani, Program Manager Cassetto Digitale e responsabile SPID e strumenti innovativi di identità digitale di Infocamere.

Ai primi venti imprenditori che si iscriveranno e che saranno presenti all’evento, sarà consegnato gratuitamente il nuovo dispositivo di firma digitale wireless.

Durante l'incontro sarà possibile richiedere gratuitamente SPID, il Sistema Pubblico di Identità Digitale che permette a cittadini e imprese di accedere in modalità sicura e garantita ai servizi online della Pubblica Amministrazione e dei privati, usando lo stesso nome utente e password, da computer, tablet e smartphone.

La partecipazione all'incontro è gratuita.

Scarica il PROGRAMMA

Compila il Modulo di iscrizione on line

 

Per informazioni

Centro Servizi Promozionali per le Imprese – Azienda Speciale della Camera di Commercio di Cagliari

c/o Camera di Commercio di Cagliari - ex banca commerciale - Largo Carlo Felice n. 66

 

Alessia Bacchiddu

Tel. 070 60512332– alessia.bacchiddu@csimprese.it

 

Alessandra Dessì

Tel. 070 60512331 – alessandra.dessi@csimprese.it

 

]]>
redazione@csimprese.it ( Redazione csimprese.it )
<![CDATA[ LATTE DAYS - CAGLIARI 31 MAGGIO 2018 ]]> http://www.csimprese.it/P42A613C591S14/LATTE-DAYS---CAGLIARI-31-MAGGIO-2018.htm Wed, 30 May 2018 00:05:00 GMT Rss http://www.csimprese.it/P42A613C591S14/LATTE-DAYS---CAGLIARI-31-MAGGIO-2018.htm Il 31 maggio più di 350 allievi delle scuole primarie sarde, accompagnati dai loro insegnanti, saranno al quartiere fieristico di Cagliari per imparare i segreti del latte e dei suoi derivati, come viene prodotto, trasformato e la sua importanza per la nutrizione e la salute, in occasione del Latte Days organizzato dalla Camera di Commercio di Cagliari, attraverso il Centro Servizi Promozionali per le Imprese, in collaborazione con l'Agenzia Laore Sardegna.

 
L'iniziativa si svolgerà presso il Padiglione I del Quartiere fieristico di Cagliari, dove i bambini ed i loro insegnanti seguiranno un percorso di sensibilizzazione sul consumo del latte e dei suoi derivati, attraverso attività di animazione, di degustazione e assaggi di più prodotti rigorosamente sardi (latte, pecorini DOP, yogurt). Insegneranno ai piccoli allievi a conoscere il latte, Lorenzo Barnaba e Andrés Peñalosa, esperti del CREA (Centro di ricerca Alimenti e Nutrizione), con l’intervento “Impariamo il Latte”.
 
 
 
 
Per informazioni
 
Centro Servizi Promozionali per le Imprese
 
Alessandra Dessì
Tel. 070 3496311
 
Alessia Bacchiddu
Tel. 070 3496324
]]>
Il 31 maggio più di 350 allievi delle scuole primarie sarde, accompagnati dai loro insegnanti, saranno al quartiere fieristico di Cagliari per imparare i segreti del latte e dei suoi derivati, come viene prodotto, trasformato e la sua importanza per la nutrizione e la salute, in occasione del Latte Days organizzato dalla Camera di Commercio di Cagliari, attraverso il Centro Servizi Promozionali per le Imprese, in collaborazione con l'Agenzia Laore Sardegna.

 
L'iniziativa si svolgerà presso il Padiglione I del Quartiere fieristico di Cagliari, dove i bambini ed i loro insegnanti seguiranno un percorso di sensibilizzazione sul consumo del latte e dei suoi derivati, attraverso attività di animazione, di degustazione e assaggi di più prodotti rigorosamente sardi (latte, pecorini DOP, yogurt). Insegneranno ai piccoli allievi a conoscere il latte, Lorenzo Barnaba e Andrés Peñalosa, esperti del CREA (Centro di ricerca Alimenti e Nutrizione), con l’intervento “Impariamo il Latte”.
 
 
 
 
Per informazioni
 
Centro Servizi Promozionali per le Imprese
 
Alessandra Dessì
Tel. 070 3496311
 
Alessia Bacchiddu
Tel. 070 3496324
]]>
redazione@csimprese.it ( Redazione csimprese.it )
<![CDATA[ ALTERNANZA SCUOLA-LAVORO - Un percorso di valore per le aziende e le scuole ]]> http://www.csimprese.it/P42A612C586S13/ALTERNANZA-SCUOLA-LAVORO---Un-percorso-di-valore-per-le-aziende-e-le-scuole.htm Tue, 22 May 2018 00:05:00 GMT Rss http://www.csimprese.it/P42A612C586S13/ALTERNANZA-SCUOLA-LAVORO---Un-percorso-di-valore-per-le-aziende-e-le-scuole.htm Nell’ambito del progetto “Orientamento al Lavoro e alle Professioni”, promosso da Unioncamere, la Camera di Commercio di Cagliari, attraverso la sua Azienda Speciale, Centro Servizi per le Imprese, organizza un corso di formazione gratuito per i tutor aziendali delle imprese interessate ad ospitare gli studenti in Alternanza Scuola Lavoro. Il corso è organizzato in collaborazione con IFOA - Istituto Formazione Operatori Aziendali - Centro di Formazione e Servizi delle Camere di Commercio.

 

Il percorso prevede un modulo della durata di 6 ore, di cui 4 in presenza e 2 ore a distanza.

 

Sono previste due sessioni alternative che si terranno il 31 maggio ed il 1° giugno, presso la sede del Centro Servizi per le imprese, nel Quartiere Fieristico di Cagliari, Piazza Marco Polo, con inizio alle ore 9.00.

 

Programma del corso

 

Le aziende interessate possono comunicare l’interesse a partecipare, via e-mail, agli indirizzi sotto riportati, indicando:

  • il nome e il cognome dei partecipanti;
  • l’azienda di appartenenza;
  • un recapito telefonico;
  • quale delle 2 sessioni vorrebbero seguire (31 maggio oppure 1 giugno).

 

Per ulteriori informazioni:

Centro Servizi Promozionali per le Imprese

Laura Congia             0703496.317 - laura.congia@csimprese.it

Donatella Mereu         0703496.320 – donatella.mereu@csimprese.it

 

]]>
Nell’ambito del progetto “Orientamento al Lavoro e alle Professioni”, promosso da Unioncamere, la Camera di Commercio di Cagliari, attraverso la sua Azienda Speciale, Centro Servizi per le Imprese, organizza un corso di formazione gratuito per i tutor aziendali delle imprese interessate ad ospitare gli studenti in Alternanza Scuola Lavoro. Il corso è organizzato in collaborazione con IFOA - Istituto Formazione Operatori Aziendali - Centro di Formazione e Servizi delle Camere di Commercio.

 

Il percorso prevede un modulo della durata di 6 ore, di cui 4 in presenza e 2 ore a distanza.

 

Sono previste due sessioni alternative che si terranno il 31 maggio ed il 1° giugno, presso la sede del Centro Servizi per le imprese, nel Quartiere Fieristico di Cagliari, Piazza Marco Polo, con inizio alle ore 9.00.

 

Programma del corso

 

Le aziende interessate possono comunicare l’interesse a partecipare, via e-mail, agli indirizzi sotto riportati, indicando:

  • il nome e il cognome dei partecipanti;
  • l’azienda di appartenenza;
  • un recapito telefonico;
  • quale delle 2 sessioni vorrebbero seguire (31 maggio oppure 1 giugno).

 

Per ulteriori informazioni:

Centro Servizi Promozionali per le Imprese

Laura Congia             0703496.317 - laura.congia@csimprese.it

Donatella Mereu         0703496.320 – donatella.mereu@csimprese.it

 

]]>
redazione@csimprese.it ( Redazione csimprese.it )
<![CDATA[ Convegno - "Il latte e la sua filiera per una corretta alimentazione " - Cagliari, 24 maggio 2018 ]]> http://www.csimprese.it/P42A611C591S14/Convegno----Il-latte-e-la-sua-filiera-per-una-corretta-alimentazione-----Cagliari--24-maggio-2018.htm Fri, 18 May 2018 00:05:00 GMT Rss http://www.csimprese.it/P42A611C591S14/Convegno----Il-latte-e-la-sua-filiera-per-una-corretta-alimentazione-----Cagliari--24-maggio-2018.htm Il Centro Servizi Promozionali per le Imprese, in collaborazione con l'Agenzia Laore Sardegna organizza, nell'ambito del Programma Latte nelle Scuole, il convegno "Il latte e la sua filiera per una corretta alimentazione", che avrà luogo a Cagliari il 24 maggio 2018, presso il Quartiere fieristico - Sala Tola Sulis - Via Pessagno - ingresso lato Coni.

 

Scarica il Programma

Modulo d'iscrizione

 

]]>
Il Centro Servizi Promozionali per le Imprese, in collaborazione con l'Agenzia Laore Sardegna organizza, nell'ambito del Programma Latte nelle Scuole, il convegno "Il latte e la sua filiera per una corretta alimentazione", che avrà luogo a Cagliari il 24 maggio 2018, presso il Quartiere fieristico - Sala Tola Sulis - Via Pessagno - ingresso lato Coni.

 

Scarica il Programma

Modulo d'iscrizione

 

]]>
redazione@csimprese.it ( Redazione csimprese.it )
<![CDATA[ Workshop "Identitą digitale e servizi digitali per l'Impresa 4.0" - Cagliari, 18 aprile 2018 ]]> http://www.csimprese.it/P42A610C588S14/Workshop--Identita-digitale-e-servizi-digitali-per-l-Impresa-4-0----Cagliari--18-aprile-2018.htm Wed, 11 Apr 2018 00:04:00 GMT Rss http://www.csimprese.it/P42A610C588S14/Workshop--Identita-digitale-e-servizi-digitali-per-l-Impresa-4-0----Cagliari--18-aprile-2018.htm  

Mercoledì 18 aprile, alle ore 10.00, presso il Quartiere fieristico di Cagliari - Sala Tola Sulis, si terrà il workshop “Identità digitale e servizi digitali per l’impresa 4.0”, organizzato dal PID - Punto Impresa Digitale della Camera di Commercio di Cagliari, in collaborazione con Infocamere.

Nel corso dell'incontro, sarà illustrata la firma digitale: in cosa consiste e quali sono i suoi molteplici utilizzi per le imprese. In particolare, sarà presentato il nuovo dispositivo wireless di Infocamere, che consente di utilizzare anche lo smartphone per firmare digitalmente i documenti

Inoltre, ci sarà un focus speciale su CNS e SPID, gli strumenti di autenticazione digitale che, in massima sicurezza, consentono tra l'altro anche l'accesso ai portali della Pubblica Amministrazione.

Interverrà Paolo Fiorenzani, Program Manager Cassetto Digitale e responsabile SPID e strumenti innovativi di identità digitale di Infocamere.

Ai primi venti imprenditori che si iscriveranno e che saranno presenti all’evento, sarà consegnato gratuitamente il nuovo dispositivo di firma digitale wireless.

Durante l'incontro sarà possibile richiedere gratuitamente SPID, il Sistema Pubblico di Identità Digitale che permette a cittadini e imprese di accedere in modalità sicura e garantita ai servizi online della Pubblica Amministrazione e dei privati, usando lo stesso nome utente e password, da computer, tablet e smartphone.

 

La partecipazione all'incontro è gratuita.

 

Scarica il PROGRAMMA 

Compila il modulo di iscrizione on line

 

 

Per informazioni

Centro Servizi Promozionali per le Imprese – Azienda Speciale della Camera di Commercio di Cagliari

c/o Camera di Commercio di Cagliari - ex banca commerciale - Largo Carlo Felice n. 66

 

Alessia Bacchiddu

Tel. 070 60512332– alessia.bacchiddu@csimprese.it

 

Alessandra Dessì

Tel. 070 60512331 – alessandra.dessi@csimprese.it

 

Ufficio Procedure per la qualità Area Anagrafica

Tel. 070/60512268 - 070/60512400

 innovazioneareanagrafica.camcom.it

 

]]>
 

Mercoledì 18 aprile, alle ore 10.00, presso il Quartiere fieristico di Cagliari - Sala Tola Sulis, si terrà il workshop “Identità digitale e servizi digitali per l’impresa 4.0”, organizzato dal PID - Punto Impresa Digitale della Camera di Commercio di Cagliari, in collaborazione con Infocamere.

Nel corso dell'incontro, sarà illustrata la firma digitale: in cosa consiste e quali sono i suoi molteplici utilizzi per le imprese. In particolare, sarà presentato il nuovo dispositivo wireless di Infocamere, che consente di utilizzare anche lo smartphone per firmare digitalmente i documenti

Inoltre, ci sarà un focus speciale su CNS e SPID, gli strumenti di autenticazione digitale che, in massima sicurezza, consentono tra l'altro anche l'accesso ai portali della Pubblica Amministrazione.

Interverrà Paolo Fiorenzani, Program Manager Cassetto Digitale e responsabile SPID e strumenti innovativi di identità digitale di Infocamere.

Ai primi venti imprenditori che si iscriveranno e che saranno presenti all’evento, sarà consegnato gratuitamente il nuovo dispositivo di firma digitale wireless.

Durante l'incontro sarà possibile richiedere gratuitamente SPID, il Sistema Pubblico di Identità Digitale che permette a cittadini e imprese di accedere in modalità sicura e garantita ai servizi online della Pubblica Amministrazione e dei privati, usando lo stesso nome utente e password, da computer, tablet e smartphone.

 

La partecipazione all'incontro è gratuita.

 

Scarica il PROGRAMMA 

Compila il modulo di iscrizione on line

 

 

Per informazioni

Centro Servizi Promozionali per le Imprese – Azienda Speciale della Camera di Commercio di Cagliari

c/o Camera di Commercio di Cagliari - ex banca commerciale - Largo Carlo Felice n. 66

 

Alessia Bacchiddu

Tel. 070 60512332– alessia.bacchiddu@csimprese.it

 

Alessandra Dessì

Tel. 070 60512331 – alessandra.dessi@csimprese.it

 

Ufficio Procedure per la qualità Area Anagrafica

Tel. 070/60512268 - 070/60512400

 innovazioneareanagrafica.camcom.it

 

]]>
redazione@csimprese.it ( Redazione csimprese.it )
<![CDATA[ Sardegna Expo Mediterraneo, Cagliari 24 aprile - 1° maggio 2018 - Documentazione disponibile online ]]> http://www.csimprese.it/P42A609C2S1/Sardegna-Expo-Mediterraneo--Cagliari-24-aprile---1--maggio-2018---Documentazione-disponibile-online.htm Fri, 16 Mar 2018 00:03:00 GMT Rss http://www.csimprese.it/P42A609C2S1/Sardegna-Expo-Mediterraneo--Cagliari-24-aprile---1--maggio-2018---Documentazione-disponibile-online.htm E’ online la documenazione di Sardegna Expo Mediterraneo - Fiera Campionaria in programma nel quartiere fieristico dal 24 aprile al 1° maggio 2018.

INGRESSO GRATUITO E TANTE NOVITA'!

Per partecipare scaricate la modulistica e inviatela all’indirizzo commerciale@csimprese.it o via fax al numero 070/3496310, info line per informazioni, preventivi e sopralluoghi ai numeri 070/3496327 – 070/3496312.

 

Maggiori informazioni sulla pagina dedicata alla manifestazione: 

]]>
E’ online la documenazione di Sardegna Expo Mediterraneo - Fiera Campionaria in programma nel quartiere fieristico dal 24 aprile al 1° maggio 2018.

INGRESSO GRATUITO E TANTE NOVITA'!

Per partecipare scaricate la modulistica e inviatela all’indirizzo commerciale@csimprese.it o via fax al numero 070/3496310, info line per informazioni, preventivi e sopralluoghi ai numeri 070/3496327 – 070/3496312.

 

Maggiori informazioni sulla pagina dedicata alla manifestazione: 

]]>
redazione@csimprese.it ( Redazione csimprese.it )
<![CDATA[ MANIFESTAZIONE DI INTERESSE PER LA COSTITUZIONE DI UN ELENCO DI CANDIDATURE PER L'AFFIDAMENTO D'INCARICO DI PROCACCIATORE D'AFFARI PER LA MANIFESTAZIONE SARDEGNA EXPO MEDITERRANEO 2018. RETTIFICA ]]> http://www.csimprese.it/P42A608C52S49/MANIFESTAZIONE-DI-INTERESSE-PER-LA-COSTITUZIONE-DI-UN-ELENCO-DI-CANDIDATURE-PER-L-AFFIDAMENTO-D-INCARICO-DI-PROCACCIATORE-D-AFFARI-PER-LA-MANIFESTAZIONE-SARDEGNA-EXPO-MEDITERRANEO-2018--RETTIFICA.htm Thu, 15 Mar 2018 00:03:00 GMT Rss http://www.csimprese.it/P42A608C52S49/MANIFESTAZIONE-DI-INTERESSE-PER-LA-COSTITUZIONE-DI-UN-ELENCO-DI-CANDIDATURE-PER-L-AFFIDAMENTO-D-INCARICO-DI-PROCACCIATORE-D-AFFARI-PER-LA-MANIFESTAZIONE-SARDEGNA-EXPO-MEDITERRANEO-2018--RETTIFICA.htm  

AVVISO PUBBLICO

 

DI INDAGINE CONOSCITIVA DI MERCATO – MANIFESTAZIONE DI INTERESSE PER LA COSTITUZIONE DI UN ELENCO DI CANDIDATURE PER L’AFFIDAMENTO D’INCARICO DI “PROCACCIATORE D’AFFARI PER LA MANIFESTAZIONE FIERISTICA SARDEGNA EXPO’ MEDITERRANEO 2018”. CIG 7415990C89

 

Il Centro Servizi Promozionali per le Imprese – Azienda Speciale della Camera di Commercio di Cagliari (C.F./P.IVA 03011440926), con sede legale in Cagliari (CA), Viale Armando Diaz n° 221; Telefono +39 070.3496.1; Fax +39 070.3496310; PEC: amministrazione@pec.csimprese.it; sito internet: http://csimprese.it

 

RENDE NOTO

che ricerca e seleziona procacciatori d’affari ambosessi per la promozione e la sottoscrizione, per conto del Centro Servizi, di contratti di partecipazione espositiva alla manifestazione fieristica “Sardegna Expò Mediterraneo”, che si svolgerà nel quartiere fieristico di Cagliari, dal 24 aprile al 1° maggio 2018, ed eventuali sponsorizzazioni, anche da Enti e Istituzioni, pubbliche o private, presenze pubblicitarie di qualsiasi natura, nell’ambito del progetto di manifestazione organizzata dal Centro Servizi Promozionali per le Imprese. Si dovranno procacciare nuovi contatti per ampliamento portafoglio clienti.

 

A pena di inammissibilità, la domanda di partecipazione e la relativa documentazione atta a dimostrare il possesso dei requisiti autodichiarati dovrà essere trasmessa entro e non oltre il giorno 19 marzo 2018, esclusivamente mediante Posta Elettronica Certificata al seguente indirizzo: amministrazione@pec.csimprese.it

 

SCARICA I DOCUMENTI: 

]]>
 

AVVISO PUBBLICO

 

DI INDAGINE CONOSCITIVA DI MERCATO – MANIFESTAZIONE DI INTERESSE PER LA COSTITUZIONE DI UN ELENCO DI CANDIDATURE PER L’AFFIDAMENTO D’INCARICO DI “PROCACCIATORE D’AFFARI PER LA MANIFESTAZIONE FIERISTICA SARDEGNA EXPO’ MEDITERRANEO 2018”. CIG 7415990C89

 

Il Centro Servizi Promozionali per le Imprese – Azienda Speciale della Camera di Commercio di Cagliari (C.F./P.IVA 03011440926), con sede legale in Cagliari (CA), Viale Armando Diaz n° 221; Telefono +39 070.3496.1; Fax +39 070.3496310; PEC: amministrazione@pec.csimprese.it; sito internet: http://csimprese.it

 

RENDE NOTO

che ricerca e seleziona procacciatori d’affari ambosessi per la promozione e la sottoscrizione, per conto del Centro Servizi, di contratti di partecipazione espositiva alla manifestazione fieristica “Sardegna Expò Mediterraneo”, che si svolgerà nel quartiere fieristico di Cagliari, dal 24 aprile al 1° maggio 2018, ed eventuali sponsorizzazioni, anche da Enti e Istituzioni, pubbliche o private, presenze pubblicitarie di qualsiasi natura, nell’ambito del progetto di manifestazione organizzata dal Centro Servizi Promozionali per le Imprese. Si dovranno procacciare nuovi contatti per ampliamento portafoglio clienti.

 

A pena di inammissibilità, la domanda di partecipazione e la relativa documentazione atta a dimostrare il possesso dei requisiti autodichiarati dovrà essere trasmessa entro e non oltre il giorno 19 marzo 2018, esclusivamente mediante Posta Elettronica Certificata al seguente indirizzo: amministrazione@pec.csimprese.it

 

SCARICA I DOCUMENTI: 

]]>
redazione@csimprese.it ( Redazione csimprese.it )
<![CDATA[ Gara a procedura negoziata per l'evento "Iscol@ Design" - 21 e 22 marzo 2018. Gara n. 7020516 ]]> http://www.csimprese.it/P42A607C52S49/Gara-a-procedura-negoziata-per-l-evento--Iscol@-Design----21-e-22-marzo-2018--Gara-n--7020516.htm Mon, 12 Mar 2018 00:03:00 GMT Rss http://www.csimprese.it/P42A607C52S49/Gara-a-procedura-negoziata-per-l-evento--Iscol@-Design----21-e-22-marzo-2018--Gara-n--7020516.htm  

Gara a procedura negoziata,  aperta a tutti gli operatori economici interessati a partecipare, per l’affidamento della progettazione ed esecuzione degli allestimenti stand fieristici, predisposizione aree comuni (agorà), laboratori, show cooking nel padiglione “E” e area esterna per street food del quartiere fieristico di Cagliari, per l’evento “Iscol@ Design” - 21 e 22 marzo 2018. Gara n. 7020516

 

Importo complessivo dell’appalto €. 88.757,20 + IVA

 

Importo dei due lotti base d’asta €. 87.739,20 oltre IVA e oneri per la sicurezza per complessivi € 1.018,00 oltre IVA, suddiviso in:

  • Lotto n. 1 CIG 7413617648: Importo a base di gara (soggetto a ribasso d’asta) € 49.819,20, oneri per la sicurezza € 509,00 (non soggetti a ribasso d’asta);
  • Lotto n. 2 CIG 741363986F: Importo a base di gara (soggetto a ribasso d’asta) € 37.920,00, oneri per la sicurezza € 509,00 (non soggetti a ribasso d’asta).

 

Scadenza presentazione delle offerte: 14 marzo 2018 ore 18:00

 

Scarica documenti:

]]>
 

Gara a procedura negoziata,  aperta a tutti gli operatori economici interessati a partecipare, per l’affidamento della progettazione ed esecuzione degli allestimenti stand fieristici, predisposizione aree comuni (agorà), laboratori, show cooking nel padiglione “E” e area esterna per street food del quartiere fieristico di Cagliari, per l’evento “Iscol@ Design” - 21 e 22 marzo 2018. Gara n. 7020516

 

Importo complessivo dell’appalto €. 88.757,20 + IVA

 

Importo dei due lotti base d’asta €. 87.739,20 oltre IVA e oneri per la sicurezza per complessivi € 1.018,00 oltre IVA, suddiviso in:

  • Lotto n. 1 CIG 7413617648: Importo a base di gara (soggetto a ribasso d’asta) € 49.819,20, oneri per la sicurezza € 509,00 (non soggetti a ribasso d’asta);
  • Lotto n. 2 CIG 741363986F: Importo a base di gara (soggetto a ribasso d’asta) € 37.920,00, oneri per la sicurezza € 509,00 (non soggetti a ribasso d’asta).

 

Scadenza presentazione delle offerte: 14 marzo 2018 ore 18:00

 

Scarica documenti:

]]>
redazione@csimprese.it ( Redazione csimprese.it )